a
  • No products in the cart.

Serie D – S.Donato Tavarnelle: Play-out, rivoluzione e nuovo allenatore!

L’attualità tiene banco: domenica il S.Donato Tavarnelle si gioca la permanenza in Serie D dopo la prima storica stagione nella massima categoria dilettantistica italiana. Ma in realtà a far discutere ci sono le cariche tecniche della società chiantigiana. Come è noto, Antonio Marafioti non è più il d.g. gialloblu: versione diverse (a seconda di quale parte contattiate…) spiegano il divorzio. Scarsa possibilità decisionale (secondo l’ex Montemurlo e Fiesole), pesanti errori nella gestione del finale di stagione, in particolar modo della gara di Villabiagio (secondo la dirigenza). Sta di fatto che Adriano Nardi resterà al S.Donato Tavarnelle anche in caso di retrocessione, ma sarà coadiuvato nella costruzione della squadra. Scontata la fine dell’esperienza di Marco Ghizzani sulla panchina, è già stato scelto il nuovo tecnico (che sia D o Eccellenza): si tratta del ritorno più clamoroso che mai, quello di Fabio Ercolino il cui “distacco” da S.Gimignano è stato ufficializzato proprio oggi dalla società turrita. E, con ogni probabilità, Ercolino sarà accompagnato da Aleandro Aiazzi, anch’egli ormai ex S.Gimignano.
Ma adesso c’è da pensare solo alla Colligiana, per lo meno fino alle 18 (o poco oltre) di domenica: da allora sarà già futuro per il S.Donato Tavarnelle del presidente Corti e del patron Fusi.