a

Serie D – Fortis Juventus: esonerato Venturi, torna Brachi!

Un rovescio pesante e inaspettato, quanto meno nella forma: la Fortis ieri è stata strapazzata nel turno infrasettimanale a Castelfranco Emilia dalla Virtus. Una sconfitta per 5-0 che non poteva non lasciare il segno: stamani infatti è arrivata la decisione della società (che fra pochi minuti diramerà un comunicato ufficiale) di esonerare Simone Venturi e di chiamare sulla panchina biancoverde Marco Brachi, già allenatore della Fortis quasi 10 anni fa nella stagione 2007/08. “Una decisione sofferta, ma inevitabile – spiega il d.s. Lorenzo Vitale – Simone Venturi è un ottimo allenatore, purtroppo è capitato a Borgo nel momento sbagliato e sicuramente paga anche colpe non sue, ma principalmente mie. Abbiamo perso sei delle ultime sette partite e quasi sempre subendo almeno 3-4 gol: ieri con la Virtus abbiamo giocato la stessa gara che giocammo con il parma, ma con tutto il rispetto il Castelfranco non è la corazzata parmense. Siamo sempre in cerca di un difensore centrale: lo cercavamo prima e lo cerchiamo a maggior ragione adesso”. Brachi dirigerà oggi pomeriggio il suo primo allenamento, ricomponendo con Vitale la coppia che aveva già collaborato a Scandicci, e domenica esordirà in casa contro il Legnago Salus.

Questo il comunicato della società mugellana, emesso poi nella mattinata:

“L’Asd Fortis Juventus comunica l’interruzione del rapporto di collaborazione con Simone Venturi al quale vanno i più sinceri auguri ed un grazie per il lavoro sin qui svolto. La guida tecnica della Prima Squadra è affidata a Marco Brachi. Brachi vanta una lunga esperienza in serie D dove ha allenato a Forcoli, Scandicci, Città di Castello, Montevarchi e Borgo San Lorenzo dove ha esordito, con successo, nella categoria nell’anno 2007-2008. Il nuovo mister biancoverde inizia oggi il suo lavoro a Borgo San Lorenzo in vista della prossima partita in programma domenica 18 ottobre al Romanelli con il Legnago”.