a
Alioune Ndaw, confermato nel Montelupo

Promozione – Montelupo: confermato il gioiello Ndaw per puntare in alto

Il Montelupo del d.s. Massimiliano Gori riparte dalle conferme, a cominciare dalla panchina saldamente nelle mani di Andrea Lucchesi, con il quale lo scorso anno ha raggiunto la salvezza dopo i playout con la Sestese, già distanziata di 6 punti nella stagione regolare. Il primo nome tra coloro che rimangono in casacca amaranto è quello del centrocampista senegalese Alioune Ndaw (noto più semplicemente come Aliou, classe 98), che ha vestito in passato le maglie di CreCas Città di Palombara, Monterosi e Tuttocuoio, e la scorsa stagione ha garantito al Montelupo 3 gol in 20 presenze. L’elenco prosegue con il portiere Riccardo Delfino (89), i difensori Federico Buzzi (82) e Mirko Marrazzo (97), il centrocampista Giacomo Cerbone (95), gli attaccanti Fabrizio Anedda (95) – capocannoniere con 11 gol in 24 presenze – ed Elhadji Gueye (95) – a sua volta autore di 4 centri in 16 gare; inoltre le quote, ovvero i difensori Filippo Cupo (03) ed Emanuele Seghetti (03), e l’attaccante Antonio Granato (03). C’è piena soddisfazione nella società del presidente Alberto De Luca, che è riuscita a confermare gli elementi più rappresentativi, nonostante le pressioni di numerose richieste di mercato, e si appresta ad annunciare innesti di qualità con l’obiettivo di puntare, nella prossima stagione, ai playoff.
E.N.

Scarica ora la nuova App dell’Almanacco del Calcio Toscano

Ordina qui il nuovo Almanacco del Calcio Toscano 2022