a

Serie D – Scandicci: Arriva Bicchierai ed ecco anche il difensore Fedi

Comincia finalmente a diradarsi la massa di nubi sopra il cielo di Scandicci. È di ieri sera l’ufficialità dell’ingaggio di Egidio Bicchierai come nuovo direttore sportivo della società fiorentina, poltrona lasciata vuota fin dalle dimissione dello scorso anno di Lorenzo Vitale. Il d.g. Nicola Del Grosso torna così a fare solo il d.g. e la società torna ad avere una guida tecnica e un’organizzazione più strutturata. “L’obiettivo è agganciare i play-out – dice il d.s. di Castelfiorentino – sono realista: cerchiamo di ottimizzare le spese, ma di rinforzare comunque la squadra dopo gli addii di questi giorni”. Ieri è infatti arriva il primo ingaggio, sia pure non fatto direttamente da Bicchierai: di tratta del portiere Addario (91) che arriva dalla Voluntas Spoleto e vanta nella sua carriera esperienze nel settore giovanile dell’Empoli, poi a Gavorrano e Foggia. È il secondo arrivo di questa fase di mercato dopo Manuel Mussi, ex Lanciotto, che ha già giocato domenica scorsa con il Gavorrano. Il terzo arrivo è fresco di queste ore: dall’Oltrepò Voghera ecco il difensore centrale Dario Fedi, classe 1989: ha firmato oggi pomeriggio e sarà a disposizione di Mario Cecchi già da questa domenica. Si tratta di un giocatore con alle spalle anche quattro stagioni da titolare in Lega Pro. Un altro obiettivo di mercato a breve è un attaccante ma è difficile che la trattativa si concretizzi per questa domenica. In uscita da segnalare lo svincolo di Federico Settepassi, sempre alle prese con la tendinite. Sembrava sul punto di andare a Montevarchi, ma la trattativa è saltata (fra l’altro il centrale non vanta buoni rapporti con l’altro difensore rossoblu Bartolozzi), anche perché il Montevarchi ha praticamente chiuso per l’ex S.Donato Tavarnelle e quest’anno a S.Gimignano Enrico Mori. Per Settepassi esiste quindi la possibilità di andare a Grassina. Resta invece in organico Samuele Ceciarini (come Marco Granaiola), la cui ipotesi di svincolo da parte dello Scandicci è rientrata: sarà alle “dipendenze” di Mario Cecchi fino a fine stagione.