a
Kevin Caminero, attaccante principe del Sant'Andrea

Promozione – S.Andrea: dopo una stagione positiva, si prova a migliorare ancora

Nel girone C di Promozione, il S. Andrea di Magliano in Toscana guidato da Michele Cinelli ha concluso senza patemi una stagione molto positiva, terminata con 32 punti frutto di 9 vittorie e 5 pareggi.
Le prime notizie ufficializzate riportano numerose conferme, a partire dall’allenatore e dal capitano di lungo corso Federico Zauli (81), laterale difensivo che ha già raggiunto il traguardo delle dieci stagioni in biancoceleste. Sempre in retrovia, rinnovata reciproca fiducia per Gabriele Grotti (98), centrale difensivo mancino cresciuto nel settore giovanile del Grosseto, per il laterale di spinta Tommaso Brasini (01) e per Adam Angeli (03), esterno più dedito al contenimento con già discreta esperienza maturata. In mezzo al campo vedremo ancora le ordinate geometrie disegnate da Filippo Toninelli (89), cresciuto nelle giovanili del Siena, quindi alla Castiglionese e al S.Donato di Orbetello; accanto a lui un altro tassello di esperienza e fosforo, Marco Amorevoli (88), arrivato nel 2020 dopo una carriera divisa fra Atletico Maremma e S.Donato, con una parentesi all’Albinia. In attacco, fondamentale la conferma del bomber Kevin Caminero (93), argentino di Baradero – sul delta del Paranà a circa 150 km da Buenos Aires – capocannoniere della stagione passata con 11 gol, al S.Andrea dal 2019 dopo gli albori calcistici in Argentina, le esperienze in Spagna e San Marino – durante la quale in forza al La Fiorita, ha giocato anche i preliminari di Europa League contro l’Engordany (Andorra), e una stagione in D con la maglia del Cattolica.
Dovrebbero rimanere anche il centrocampista Thomas Lelli (01) e la punta Youssef Khouribech (87). Salutano invece la società verso altri lidi il difensore Riccardo Coli (96) all’Atletico Maremma, Mattia Tamalio (90) all’Invicta Sauro e Thomas Chiodo (02), in procinto di accasarsi a Orbetello.
In entrata ecco Lorenzo Battistini (01), esterno destro abile nelle due fasi, che torna sui terreni di gioco dopo un anno di inattività e i trascorsi al settore giovanile della Pianese. Fra le quote arrivano i centrocampisti Bernardo Di Chiara (04) dall’Atletico Maremma e Gabriele Coppolecchia (04) dalla Nuova Grosseto.
Infine la società accoglie con profondo sollievo il sorriso di Mattia Sarno (03), punta da 5 gol in 14 presenze nell’ultima stagione, e ne attende fiduciosa il recupero fisico dopo l’incidente stradale del mese scorso, dal quale si sta riprendendo dopo tanta apprensione per la sua stessa vita. Auguri sinceri anche dalla redazione di Almanacco Calcio Toscano.
Edoardo Novelli

Scarica ora la nuova App dell’Almanacco del Calcio Toscano