a
  • No products in the cart.

Promozione – Arriva il Torrenieri, alla scoperta della nuova categoria!

Il girone H della Prima Categoria ha promosso due squadre. Il Torrenieri si è aggiudicato in volata il campionato, l’Invicta Sauro si è rifatta vincendo i playoff e risultando prima nella graduatoria di merito.
Dopo una stagione così esaltante, festeggiata con tutto il paese in strada, a Torrenieri si guarda con grande rispetto alla nuova categoria, consapevoli delle difficoltà ma anche delle proprie risorse. Il d.s. Andrea Bonucci è molto fiducioso: “Ci affacciamo in Promozione con tanta curiosità, entusiasmo, e l’umiltà che ci ha sempre contraddistinto, siamo l’ultima della classe ma la rosa che la società ha costruito ci convince. Se avremo ragione lo valuterà il campo, abbiamo confermato una dozzina di giocatori dello scorso anno, in un organico dove spiccavano già una decina di ragazzi nati fra 2000 e 2001, e inserito un over per reparto oltre alle quote 2002 e 2003. Siamo in difficoltà con il 2004, avere in Promozione le stesse quote della serie D mette le società di provincia in grave difficoltà, noi attingiamo alla zona senese, siamo a più di mezz’ora dal capoluogo e raggiungerci per ragazzi ancora senza patente e legati all’orario scolastico nell’anno della maturità è davvero difficile, speriamo in una revisione delle regole”.
Scendiamo nel dettaglio. Le conferme riguardano il portiere Edoardo Lorenzetti (91), i difensori Matteo Laruccia (97), Francesco Bechi (98), vice capitano che ha già indossato più volte la fascia, e Filippo Bovini (95), i centrocampisti Leonardo Migliorini (91), Alessio Cruciani (00), Niccolò Floris (00) e Thomas Ventrone (94), infine gli attaccanti Francesco D’Aniello (97), 11 reti la scorsa stagione, suo fratello Marco D’Aniello (00), Giuseppe Di Marco (00) e Alessandro Massari (00).
Lasciano invece la società il capitano storico Lorenzo Mariotti (85), che ha vissuto due promozioni e pare voler appendere gli scarpini al chiodo, e Camillo Bindi (87), bandiera e bomber più prolifico della squadra, che dopo un infortunio importante a dicembre e il gol vittoria all’ultima di campionato contro l’Amiata ha scelto di cambiare aria accasandosi al Pienza.
In arrivo invece tre ragazzi classe ’97. Dal Mazzola Valdarbia ecco il difensore Matteo Di Marco – 24 partite e 1 gol la stagione scorsa – e il centrocampista Eugenio Lorenzetti, 18 presenze per lui. La punta Francesco Venuto rientra invece dalla Volterrana con un bottino di 3 gol, dopo aver indossato anche le maglie di Robur Siena, Colligiana e Real Forte Querceta.
Anche per le quote il d.s. Andrea Bonucci attinge al vivaio del Mazzola Valdarbia: arrivano a centrocampo Edoardo Criscenti (03) e Dario Nasoni (03), in attacco Timothy Ventrone (03) e Niccolò Vitali (02); dal Lornano Badesse si trasferiscono il difensore Andrea Sarri (03) e Bernardo Vannini (03), laterale valido nelle due fasi. Ancora da potenziare l’annata 2004, che registra intanto l’ingresso del portiere, ex San Miniato, Tommaso Viti, in attesa di altri elementi, probabilmente nel ruolo di esterni bassi.
Il Presidente Claudio Mariotti è entusiasta, ancor prima dei risultati, della filosofia e dello spirito di gruppo e di aver riportato tanti ragazzi del posto a giocare con la maglia del loro paese. Claudio Mariotti potrà contare anche sul contributo significativo di uno sponsor, L.A. INOX di Monteroni d’Arbia, e sullo staff che, accanto al mister Giacomo Ciacci e al d.s. Andrea Bonucci, annovera l’allenatore in seconda Simone Rossi, il preparatore dei portieri Filippo Baruffaldi e il massaggiatore Leonardo Ceccarini, mentre lo studio medico del dr. Andrea Anselmi seguirà le problematiche fisiche e muscolari.
Infine, è ufficiale che il Torrenieri giocherà il prossimo campionato di calcio nel campo sportivo di Buonconvento, poiché nell’impianto del paese manca la misura ufficiale in larghezza. Gli allenamenti si svolgeranno sempre a Torrenieri, mentre sono allo studio delle idee per far seguire ai tifosi la squadra la domenica, come ad esempio un pulmino per coloro che non abbiano a dispozione un mezzo per raggiungere lo stadio di Buonconvento.

Edoardo Novelli

Scarica ora la nuova App dell’Almanacco del Calcio Toscano

Tags