a

Tricolore Dilettanti – Il Siena trionfa ai rigori

La Robur Siena si aggiudica il Tricolore Dilettanti nella finale di Macerata, battendo ai rigori i siciliani dell’Akragas che erano stati capaci di rimontare nei dieci minti finali il doppio svantaggio maturato ne primo tempo grazie alla doppietta di Portanova. Nonostante la beffa di aver sprecato il 2-0 quando ormai tutto sembrava fatto, i bianconeri di Morgia hanno dimostrato maggiore freddezza ai rigori centrandoli tutti. A meno di un anno dalla cancellazione del vecchio Siena, la squadra toscana rientra così dalla porta principale nel mondo del calcio prof e lo fa in qualità di miglior squadra in assoluto della serie D 2014/15; l’anno prossimo la Rour Siena potrà anche fregiare sul proprio petto lo Scudetto. Ecco il tabellino del match di ieri sera.

IL TABELLINO: d.c.r. (2-2) 7-5
ROBUR SIENA (4-3-3): Fontanelli; Giovanelli, Cason, Portanova, Varutti; Diomande (57′ Mileto), Zane (57′ Russo), Riva; Rascaroli, Crocetti (75′ Nocentini), Titone. A disp.: Biagiotti, Nocentini, Collacchioni, Mileto, Vianello, Redi, Santoni, Scalzone, Russo. All.: Morgia.
AKRAGAS (4-2-3-1): D’Alessandro; Dentice (94′ Savanarola), De Rossi, Maraucci, Bonaffini; Baiocco, Trofo (58′ Tresor); Catania, Tiscione, Arena (69′ Perrone); Meloni. A disp.: Lo Monaco, Pellegrino, Vindigni, Risolo, Napoli, Terminiello,Tresor, Savanarola, Perrone. All.: Feola.
ARBITRO: Detta di Mantova.
RETI: 5′ e 15′ Portanova, 82′ rig. Meloni, 93′ Perrone.
NOTE: Ammoniti Zane, Cason, Mileto, Meloni, Bonaffini. Sequenza rigori: Riva (S) Gol, Catania (A) Gol, Russo (S) Gol, Bonaffini (A) Fuori, Titone (S) Gol, Meloni (A) Gol, Nocentini (S) Gol, Savanarola (A) Gol, Giovanelli (S) Gol.