a
  • No products in the cart.

Giudice Sportivo – Le squalifiche in Serie D

Ecco le squalifiche per il prossimo turno dei gironi D ed E di Serie D. Spicca l’inibizione per il dirigente del Villabiagio Piero Vicaroni, reo di essersi rifiutato di abbandonare il campo al momento dell’espulsione e di aver ripetutamente isnultato il direttore di gara, anche a match concluso. L’inattività perdurerà fino al 30 Giugno 2015. Ammenda pecuniaria invece per la capolista Rimini che dovrà pagare 600 Euro per lo scoppio di due petardi da parte dei propri tifosi nell’ultima trasferta a Bellaria.

GIRONE D
Allenatori: Baiesi Alessandro (Imolese) 2 Gare, Galardi Paolo (Jolly Montemurlo) 1 Gara

2 GARE
Peluso Lucio (Romagna Centro)

1 GARA
Faedi Marcello (Romagna Centro)
Tessari Andrea e Bagatini Marotti Tulio (Este)
Semprini Marco, Iarusso Manuel, Bazzani Fabio, Ponce Santiago e Orlando Giuseppe (Mezzolara)
Prati Manuel (Ribelle)
Caco Francesco (Atl. S.Paolo Padova)
Dall’Ara Andrea (Abano)
Nencioli Niccolò e Bigeschi Filippo (Fortis Juventus)
Ruffini Marco (Piacenza)
Carnevale Davide (Scandicci)
Formuso Loris e Palmieri Riccardo (Fidenza)
Lupetti Daniele (Jolly Montemurlo)
Caselli Matteo (Formigine)
Di Maio Roberto (Rimini)

GIRONE E
Allenatori: Carobbi Stefano (Colligiana) 3 Gare, Cricca Giorgio (Massese) e Nicastro Massimo (Sansepolcro) 1 Gara

1 GARA
Pinna Luigi (Pianese)
Gramaccia Stefano e Zanchi Davide (Gualdo CasaCastalda)
Morise Luca (Trestina)
Portanova Daniele (Siena)
Aliboni Fabio, Milianti Dario e Barsottini Marco (Massese)
Ceccatelli Filippo (Poggibonsi)
Vuthaj Dardan e Di Simone Matteo (S.Donato Tavarnelle)
Vilkaitis Aurimas e Belli Lorenzo (Bastia)
Porcaro Pasquale e Cardarelli Alessio (Villabiagio)