a
  • No products in the cart.
Mister Marco Brachi a colloquio con i giocatori del Pontassieve

Eccellenza – Pontassieve: Brachi ha scelto l’Albero di Natale!

A Pontassieve si pensa all’albero di Natale! No, non siamo impazziti né fuori stagione: è questa la strada tattica che seguirà Marco Brachi con la sua squadra quest’anno. Due trequartisti dietro la punta centrale: così prevedibilmente giocherà il nuovo Pontassieve chiamato a confermarsi ad alti livelli dopo i playoff conquistati la stagione scorsa, frutto soprattutto di un girone di ritorno stupendo. E le mosse del direttore sportivo Paolo Banchi sono andate proprio in questo senso. Vediamo quindi che Pontassieve vedremo in Eccellenza nella stagione 2022/23.
In porta ci sarà ovviamente ancora il “totem di Santa Brigida” Yuri Morandi (92), affiancato però da Riccardo Romano (03), giovane in rampa di lancio e molto “considerato” in società: è possibile che in qualche gara, anche per l’incastro delle quote, possa essere schierato il portiere under. Difesa a quattro (quella su cui ha girato Brachi nel finale di stagione scorsa): prevedibile l’utilizzo dei giovani sulle fasce con il duo Luigi Busce (98) e Andrea Sitzia (03) a destra e Matteo Serrotti (04) o Simone Giannelli (93) a sinistra; in mezzo il confermato Niccolò Fani (99), l’ex Grassina Niccolò Marconi (02) e l’ultimo arrivato Alessandro Pacini (03) a giocarsi la maglia accanto all’intoccabile Rocco Visibelli (92).
A centrocampo ancora tanta gioventù con il perno del trio che sarà uno fra Klajdi Muho (01) e il giovanissimo prodotto Cattolica Virtus Elia Pilacchi (05); sui fianchi del centromediano a destra uno fra Gregorio Salvadori (04) e Duccio Burberi (04) e a sinistra Paolo Di Leo (99) o Mattia Fantechi (02). Da considerare poi che probabilmente da dicembre tornerà disponibile dopo l’operazione al ginocchio l’ex Figline Alessandro Fioravanti (01) che può giocare un po’ in tutti i ruoli della linea mediana. E in attacco spazio alla qualità con due trequartisti (appunto, il famoso Albero di Natale) dietro la punta centrale.
Numerose le scelte a disposizione di Brachi che potrà ruotare elementi del calibro e del valore di Mattia Mosti Falconi (00), ex Fortis e Porta Romana, Tommaso Milanesi (01), ex Colligiana e Poggibonsi, atteso al salto di qualità decisivo, e Lapo Torricelli (00), altro giovane con esperienze con le maglie di Sangiovannese e Colligiana. Davanti ecco come terminale offensivo Cristiano Adami (99), reduce da una stagione da 8 gol in 19 partite, con il giovane Petrelli (04), pronto a imparare il mestiere. E non è detto che il mercato sia chiuso qui perché Banchi sta studiando un colpo a sorpresa (ed esotico…) in attacco.
La preparazione scatterà lunedì 8 agosto e la prima settimana si terrà, in doppia seduta, a Santa Brigida: poi il Ferragosto libero, ecco dal 16 un’altra settimana, fino al 22, sempre a Santa Brigida ma con sedute singole pomeridiane. È stato anche stilato il programma delle amichevoli: a Pontassieve verranno ospitati il 10 agosto il Terranuova Traiana e il 14 il Tuttocuoio, poi il 18 agosto appuntamento al “Picchi” di Livorno contro gli amaranto di Collacchioni.

Clicca qui per ordinare il nuovo Almanacco del Calcio Toscano

Scarica ora la nuova App dell’Almanacco del Calcio Toscano