a

Serie D – Novità da Fortis J., Montemurlo, Pianese, Ponsacco e Scandicci

Si è aperto ieri il mercato e già si registrano diverse novità sia in serie D che in Eccellenza. Andiamo a vedere le novità che riguardano cinque squadre toscane di serie D, ma che di riflesso interessano anche diverse squadre di Eccellenza.

FORTIS JUVENTUS
È rivoluzione annunciata alla Fortis. La squadra, protagonista di una prima parte di stagione molto negativa, si appresta a essere rivoluzionata dal d.s. Lorenzo Vitale. Sei le partenze già sicure: il portiere Dei (97) e il centrocampista Filippo Bigeschi (89) vanno al Gialloblu Figline, il terzino Niccolò Nencioli (91) e il mediano Michele Fossati (94) passano al Porta Romana (dove torna anche il centrale Simone Olivieri (83) dal Lanciotto Campi), Alessandro De Vitis (94) ritorna a Poggibonsi e il giovane Riccardo Giani (96) rientra alla Sestese. In dubbio il futuro di Jean de Dieu Kouko (91) che la società ha confermato ma che è tentato da una sontuosa offerta (con lavoro) dall’Aglianese. Si cerca un difensore centrale (primo obiettivo Andrea Alderotti (91), ma lo Scandicci difficilmente lo libererà), un centrocampista (tramontata l’ipotesi Federico Del Colle (90) del Foligno), un terzino sinistro e una punta (il sogno è Reider Rodriguez (88) del Castelfiorentino con il quale c’è già l’accordo, ma manca quello con la società castellana). Intanto il primo acquisto è quello di Raffaele Rotesi (96), ex Colligiana e in questa prima parte di stagione ad allenarsi a Montevarchi.

JOLLY MONTEMURLO
Non si ferma il Montemurlo che annuncia un super ingaggio, quello di Andrea Vignali (91) ex Massese e Ponsacco, attaccante esterno che andrà a comporre con il confermatissimo trio Pinzauti/Molinari/Improta un attacco da sogno. Vignali arriva dal Parma. Si cerca poi un portiere giovane del 1997: in ballottaggio Matteo Martinuzzi (97) del Montecatini ed ex Sangio e Cesare Micheli (97) dello Scandicci, ma di proprietà dell’Empoli, nettamente favorito. Sul mercato Daniele Lupetti (94), che scende in Eccellenza al Maliseti Tobbianese (che non cederà Luigi Cardillo) così come qualche giovane che sta avendo meno spazio (Maggi, per esempio, è destinato al Grosseto), mentre potrebbero arrivare il terzino Samuel Wilson (96) dallo Scandicci e il centrocampista colored Aimen Bouhali (95) del Gubbio.

PIANESE
Due acquisti e due cessioni. Gli arrivi sono quelli di Federico Del Colle (90) dal Foligno ed ex Scandicci e l’attaccante Danilo Martinozzi (96) dal Gavorrano che il tecnico Puccica ben conosce per averlo avuto al Flaminia l’anno scorso. Dopo l’addio di Saverio Pellecchia (88), già al Giulianova, ecco che saluta anche Tony Vasseur (90) che torna alla Sinalunghese. Potrebbe poi partire anche Damiano Rinaldini (95), sul quale ci sarebbe il Montemurlo.

PONSACCO
Un ritorno gradito a Ponsacco. A momenti la società rossoblu dovrebbe infatti ufficializzare il ritorno del difensore Leonardo Nonni (93) che ha rescisso in giornata con la Recanatese, squadra con cui aveva cominciato la stagione. Colpo molto importante è poi quello dell’arrivo di Gabriele Pacciardi (83) dalla Pistoiese, cresciuto anni fa nel Cascina. I due verranno presentati in serata.

SCANDICCI
Situazione sempre più complicata a Scandicci, a livello dirigenziale. Questo fa sì che anche la prima squadra (ma anche il settore giovanile) andrà incontro a mesi complicati: il budget a disposizione sarà quindi drasticamente ridotto, se non arrivassero ovviamente novità societarie. Ecco che quindi non rientrano più nei piani dello Scandicci il difensore Federico Settepassi (86), i centrocampisti Samuele Ceciarini (83) e Marco Granaiola (90) e l’attaccante Marco De Angelis (83). Questi quattro giocatori però hanno tutti il contratto depositato e non è automatico che la risoluzione venga accettata. Ci sono poi sirene per Andrea Alderotti (91) che però lo Scandicci vuole tenere a tutti i costi. Saluterà poi probabilmente anche il portiere Cesare Micheli (97), destinato al Montemurlo.