a

Ripescaggio Lega Pro – In 5 presentano domanda, in 3 fanno ricorso

Neanche dopo ieri sera (momento nel quale scadeva il termine per la presentazione delle domande di ripescaggio in Lega Pro) si riesce a fare un po’ di chiarezza sulla composizione della Lega Pro e nemmeno sul format (60 o 54 squadre?) della nuova stagione 2015/16. In tre hanno presentato regolare domanda con i noti 500mila euro a fondo perduto (Seregno, Pordenone e AlbinoLeffe, dove allena ora David Sassarini, che prima era proprio a Seregno…, e gioca Cristian Brega), in due hanno presentato la domanda senza i 500mila euro (Viterbese e Monopoli, vincitore della Coppa Italia di D); in tre invece, e qui sta la sorpresa, hanno impugnato dinanzi al Collegio di Garanzia la delibera del Consiglio Federale che dettava le norme per il ripescaggio, si tratta di Forlì, Gubbio e Sambenedettese. Evidentemente queste tre società hanno studiato una strategia comune e “d’insieme”. Staremo a vedere cosa deciderà il Consiglio Federale (anche sul ricorso della Paganese). Al momento, ricordiamolo, sono 51 le squadre aventi diritto di iscrizione alla Lega Pro che saliranno sicuramente a 54 con le tre che hanno presentato domanda di ripescaggio in modo corretto. E le altre? Verranno ripescate? O si resterà a 54 squadre? Siamo a fine luglio e non ci sono risposte, che tristezza!