a
  • No products in the cart.

Promozione – Il Castelnuovo esonera Vangioni e chiama Francesconi

Tempo fa, proprio all’indomani della partita tra la sua ex squadra, il Bagni di Lucca e il Castelnuovo, che aveva visto in tribuna, Alberto Francesconi andò ospite negli studi NOITV e dichiarò che aspettava una chiamata importante, una chance per allenare su un panchina di prestigio.
Ora tutto si avverà: è lui, Alberto Francesconi, classe 1970, lucchese, il nuovo allenatore del Castelnuovo dopo l’esonero di Walter Vangioni. E’ stato presentato questo pomeriggio dal presidente Andrea Baiocchi e dal d.s. Massimo Valiensi. “Ha allenato l’anno scorso il Bagni di Lucca – ha detto Baiocchi –, conosce la categoria, vanta una carriera importante da allenatore, è giovane e ha voglia di mettersi in luce. Pensiamo che sia lui l’allenatore giusto per noi in questo momento.”
Da parte sua Francesconi ha ribadito che questa “è un’occasione allettante, una di quelle a cui non poter dire di no. L’obiettivo è di riportare il Castelnuovo nel calcio che conta. Questo è un ambiente particolare, me ne sono accorto quando sono venuto a vedere la partita con il Bagni di Lucca: la tribuna era piena, qua c’è voglia di calcio, c’è attenzione e attaccamento. E’ un chance che voglio giocarmi, il Castelnuovo è un po’ messo male in classifica, vedremo se saremo capaci di riportarlo in su.”
Il debutto sarà sul campo difficile di Cerreto. “Ci aspetta subito una gara dura. Voglio capire se il problema è solo psicologico perchè credo che il gruppo sia forte. In rosa ci sono 12 “vecchi” che dovrebbero fare la differenza. Va capito perchè questo non sia ancora accaduto e la prima cosa da affrontare è quella psicologica.”
Dopo la presentazione, primo contatto con la squadra e alle 18 tutti in campo per la prima seduta di allenamento con il nuovo mister.

FONTE: toscanagol.it