a
  • No products in the cart.
Cristiano Camillucci, nuovo centrocampista di grande esperienza dell'Atletico Maremma

Promozione – Atletico Maremma: tanta esperienza inserita in organico

Dopo i playoff sfumati solo per la forbice, ad Albinia si lavora sulla rosa 2022-23 dell’Atletico Maremma da mettere a disposizione del confermato mister Fabio Lorenzini, ex giocatore professionista di Porto Ercole classe 1978, che da calciatore ha militato – tra le altre – nelle toscane Aglianese, Pontedera e Montevarchi.
Il primo nome in ingresso è Cristiano Camillucci (81), centrocampista di grande esperienza, capace di adattarsi a più ruoli sulla mediana, come ha dimostrato nella lunga e prestigiosa carriera indossando le maglie di Ancona, Empoli, Sangiovannese, Alessandria, fino ad accasarsi al Cortona Camucia nell’ultima stagione, dove ha collezionato 16 presenze e 1 gol al Montalcino (finale 2-4).
L’attacco rossoverde si arricchisce poi con Davide Bartolini (86), nativo di Siena, anch’egli proveniente dal Cortona Camucia dove, con 16 gol in 23 partite, è stato il vice capocannoniere del girone; in precedenza ha giocato con Sinalunghese (3 presenze in D 2020-21), Porta Romana, San Gimignano e Badesse in Eccellenza, Bibbiena e Castiglionese, e ancor prima in serie D con Sansovino e Pianese, fino alla Maceratese e, nel 2016-17, al Grosseto.
A centrocampo fa il suo ingresso in rosa di Matteo Forieri (00), cresciuto nel settore giovanile tra Corneto Tarquinia e Montalto, quindi autore di una stagione eccellente con la Juniores Elite del Civitavecchia, con esordio in prima squadra prima di ritornare a Tarquinia; in retroguardia ecco Lorenzo Sabatini (02), difensore di scuola Fiorentina, già nazionale Under 16, con stagioni a Grosseto e Pianese. Per l’attacco i nomi sono Riccardo Coli (96), che arriva dal Sant’Andrea dopo aver già militato nell’Albinia, e Luca Anichini (93), che rientra dal Belvedere Grosseto.
Si arricchisce il parco quote, con l’arrivo dal Follonica Gavorrano del portiere Alex Barbanera (03), già esordiente in D all’ultima giornata del campionato 2020-21 contro il Cannara – finale 4-0 – ; ancora da Grosseto ecco invece il centrocampista ex Paganico Niccolò Begnardi (04) e il difensore di fascia mancino Paolo Testa (04).
Corposo anche l’elenco delle conferme, a partire dall’esperto difensore esterno Stefano Bianciardi (85), che in passato ha maturato alcuni anni esperienza anche nella Premier League maltese con il Sliema Wanderers, società pluri titolata con 26 campionati maltesi, 21 Coppe e 3 Supercoppe, superando le 150 presenze con apparizioni in Europa League.
Con lui rimangono il portiere Federico Bigoni (98), i difensori Luca Ferraro (01), Niccolò Rosati (92) più il capitano Federigo Sgherri (80), i centrocampisti Lorenzo Rigutini (87), Simone Presicci (00) e Alessandro Vettori (03), e la punta Lorenzo Giustarini (02).
L’obiettivo della società è entrare nella zona calda della classifica, puntando ai playoff, sfumati quest’anno anche per qualche ingenuità nei momenti topici della stagione. Le premesse per far bene ci sono tutte.

Edoardo Novelli

Clicca qui per ordinare il nuovo Almanacco del Calcio Toscano

Scarica ora la nuova App dell’Almanacco del Calcio Toscano