a
Niccolò Barnini e Nico Coluccia

Promozione – Atletico Etruria: tante conferma per puntare ancora ai play-off

L’Atletico Etruria nasce agli albori della stagione 2013-14 unendo le forze del Lorenzana Crespina, salita in pochi anni dalla 3a in 1a categoria, e della società confinante di Acciaiolo; al terzo anno centra l’accesso in Promozione, e da allora – grazie anche ad una Scuola Calcio con oltre 100 iscritti, che dal 2018 può usufruire di un secondo impianto a Collesalvetti, e alla collaborazione con l’Ardenza Calcio – la crescita non si è più arrestata.
Nella stagione 2022-23 l’Atletico Etruria, che gioca le partite interne allo stadio di Collesalvetti, intitolato al nativo Paolo Lami, portiere e autentica bandiera del Livorno fra il 1925 e il 1936, è giunto quarto con 36 punti, frutto di 10 vittorie e 6 pareggi, conquistando la finale playoff di girone con lo Sporting Cecina, terminata 0-0 (risultato non sufficiente per il peggior piazzamento in classifica).
Logico quindi che il presidente Luca Turelli, con il d.s. Michele Andreoni – per lui da calciatore anche la stagione 88-89 a fianco di Roberto Baggio nella Fiorentina – vogliano ripartire dalle conferme, in primis l’allenatore Armando Traversa, tecnico con all’attivo panchine in Eccellenza con Forcoli, Larcianese, Castelfranco, S. Maria a Monte e molto attento al settore giovanile.
L’elenco dei confermati in rosa, ufficializzato sulla pagina social, è molto ricco, segno di un organico di valore e della continuità di un progetto che integra quote cresciute nella società.
Si parte dai difensori, l’esterno sinistro Valerio Orlandi (02) e il dirimpettaio di fascia Giacomo Menichetti (02), nonché la coppia centrale Amby Moustapha Kande (95) – anche 3 gol nelle sue 22 presenze – e Nicola Bozzi (00), a sua volta autore di 1 gol in 20 partite. Gabriele Sant (03) e Marco Turini (04) salgono invece dalla formazione Juniores. A centrocampo rinnovata fiducia per Tommaso Lorenzi (85), leader e capitano alla quinta stagione in biancoblu, e per Tommaso Vaglini (95), con promozione dalla cantera per Diego Ronda (04); in attacco rimangono Niccolò Barnini, autore di 8 gol in 14 gare, Marco Cavallini (96) – 4 gol la scorsa stagione –, Nico Coluccia, 8 centri in 20 partite, e Riccardo Orfei (01).
Passa invece alla Geotermica Alessandro Romeo (91), che ha disputato 20 partite nell’ultima stagione, miglior realizzatore in squadra con 10 gol. Saluta anche il portiere Alessio Gambini (01).
Si attendono nei prossimi giorni sia l’annuncio delle ultime conferme che quello dei nuovi volti che arricchiranno lo spogliatoio per la prossima stagione.
Edoardo Novelli

Scarica ora la nuova App dell’Almanacco del Calcio Toscano

Ordina qui il nuovo Almanacco del Calcio Toscano 2022