a
  • No products in the cart.

Lega Pro – Ripescate Pordenone e AlbinoLeffe. Ghivizzano in D!

Era in programma per oggi il Consiglio Federale della Figc che doveva decidere sul completamento degli organici. Tutto, più o meno, come previsto con il Brescia che prende il posto del Parma in B, mentre in Lega Pro ce l’hanno fatta solo Pordenone e AlbinoLeffe (fra i prof quindi i toscani David Sassarini, tecnico, e Cristian Brega, centravanti: in bocca al lupo!) e non il Seregno per il noto problema dell’impianto. A questo punto l’organico della Lega Pro scende a 53 squadre: resterà così (e quindi un girone a 17 e due da 18) o verrà ripescata un’altra squadra dalla D (ma senza i 500mila a fondo perduto?) per portare il numero a 54? Ancora non ci sono notizie ufficiali a questo proposito. Sembra comunque che il Sestri Levante (vincitore dei play-off e quindi primo ad averne il diritto) abbia rinunciato a tale opportunità e quindi a salire la Lega Pro potrebbe essere il Monopoli, sconfitto in finale dai liguri. Inoltre, non trattandosi di ripescaggio, i pugliesi non dovranno presentare la tassa di 500mila euro a fondo perduto ma “solo” l’iscrizione, più o meno 100mila euro, più la fideiussione di 400mila euro. Cosa ne penseranno AlbinoLeffe e Pordenone che quei 500mila euro li hanno sborsati? Assurdità del calcio italiano…
In Serie D, infine, ci saranno almeno 6 ripescaggi, quindi il Ghivizzano (che è quinto in graduatoria) è ufficialmente in categoria superiore!