a
  • No products in the cart.

Iscrizione Serie D – Alle 18 la dead line

Scade quest’oggi alle 18 il termine per l’iscrizione alla futura serie D. E già ovviamente si ipotizzano le squadre che non ce la faranno. In Lega Pro, come è noto, sono già fuori Monza, Barletta, Grosseto, Castiglione (oltre al Parma, escluso dalla Serie B, ne prenderà il posto il Brescia al 99%); sono in grande difficoltà anche Lupa Castelli Romani, Martina Franca, Real Vicenza, Reggina, Varese e Venezia. La Lega Pro ne potrebbe approfittare per scendere a tre gironi da 18 squadre (e non 20): in quel caso ci saranno 5-6 ripescaggi, altrimenti saranno una dozzina. Tornando alla Serie D, come detto, si chiudono oggi alle 18 i termini per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie D. Entro quell’ora bisognerà inviare on line la documentazione necessaria corredata dalla fideiussione di 31.000 euro più gli altri oneri (tra tassa associativa, tassa di iscrizione alla Serie D, tassa di iscrizione al campionato Juniores, acconto spese ed assicurazione), più o meno 19.000 euro. Le società che hanno maggiori problemi potrebbero decidere di presentare unicamente la domanda di iscrizione on line. In tal caso il controllo successivo della Co.Vi.So.D. boccerà l’iscrizione entro il 20 luglio e la società avrà tempo così sino alle 17 del 22 luglio per presentare ricorso completando la domanda di iscrizione con tutti gli elementi necessari, più il costo della tassa per il ricorso di 500 euro. Il ricorso sarà poi accettato o meno entro il 24 luglio, con la decisione finale dell’ammissione del club che spetterà alla Lega Nazionale Dilettanti. In serie D fino a 5 esclusioni, non ci saranno ripescaggi (viste le 167 squadre della stagione 2014/15), ma è improbabile che tutte si iscrivano, anzi il Neapolis dei Moxedano ha già fatto sapere che non si iscriverà, sicuramente fuori anche l’Hintereggio (mentre a rischio anche altre due calarbesi come Gioiese e addirittura la neopromossa Palmese). Fra stasera e domattina si potrà sapere l’organico provvisorio della nuova serie D.