Almanacco del Calcio Toscano

I TOP11 di Serie D

Torna l’appuntamento con i migliori della domenica nel campionato di Serie D. Ecco i TOP11 della massima categoria dilettantistica italiana, a cura di Tommaso Nesi: 

TOP11 Serie D

Mattia Valentini (Aglianese): Vittoria di misura intera per la squadra di Baiano, in casa contro il Fanfulla, decisa da un gol di Della Pietra. Il gol del minimo vantaggio viene blindato da un’ottima fase difensiva dei neroverdi e dal sempre attento estremo difensore ex Pistoiese.
Alpha Camara (Livorno): Gioca un’ottima partita, in costante proiezione offensiva, nel big-match contro il Tau. Una vera e propria arma in più per mister Fossati.
Federico Simonti (Figline): Arrivato a dicembre, da ex Sangiovannese sente ancora l’aria di super derby e mette a segno un fondamentale gol da 3 punti nella vittoria esterna di Montevarchi.
Simone Bonetti (Prato): L’ex Lentigione, classe 2004, dimostra di essersi calato molto bene negli schemi di Ridolfi e sul campo della Sammaurese si toglie anche lo sfizio di segnare un gol.
Gianluca Bassano (Certaldo): Nella sfortunata sconfitta interna contro il Sangiuliano il mancino difensore di mister Ramerini risulta probabilmente il migliore dei suoi e segna anche la rete che riapre momentaneamente la partita.
Giordano Trovade (Prato): Punto fermo del centrocampo dei lanieri dall’inizio dell’anno, mette il punto esclamativo sulla vittoriosa trasferta del Prato a San Mauro Pascoli.
Niccolò Nardi (Livorno): Nella convincente vittoria sul Tau, è l’ispiratore della maggior parte delle manovre offensive labroniche. Il classe 2004 è davvero un pericolo costante.
Massimiliano Benucci (Sangiovannese): Terzo gol in sette partite per l’ex Montevarchi: sul campo del San Donato segna il gol del raddoppio con un bel diagonale e mette in mostra le proprie qualità che faranno molto comodo a mister Rigucci per centrare l’obiettivo stagionale.
Adnane Essoussi (Sansepolcro): Mister Bonura lo getta nella mischia a gara in corso e il trentanovenne marocchino risponde presente, segnando il gol decisivo, di rapina, che abbatte il Seravezza.
Alessandro Romairone (Grosseto): Mister Malotti punta su di lui dal primo minuto e l’attaccante pescato dal D.G. Vetrini nella Sambenedettese ripaga la fiducia dell’ambiente con la rete decisiva, su cross di Grasso, nel sentitissimo derby contro il Follonica Gavorrano.
Tommaso Carcani (Ghiviborgo): Ottima la sua stagione come quella di tutto il Ghiviborgo: nel pirotecnico 4-3 contro il Ponsacco segna altri due gol determinanti raggiungendo la doppia cifra.
All.: Athos Rigucci (Sangiovannese): Sul campo del San Donato Tavarnelle il mister serve la classica vendetta dell’ex. La Sangio disputa una gara molto convincente e grazie ai gol di Benucci e Rotondo nel primo tempo porta via tre punti fondamentali per la classifica.

TOP 11 (4-3-3): Valentini – Camara, Simonti, Bonetti, Bassano – Trovade, Nardi, Benucci – Essoussi, Romairone, Carcani T.. All.: Rigucci.

A cura di Tommaso Nesi

Iscriviti al nostro canale Whatsapp per avere tutti gli aggiornamenti del calcio dilettanti

Clicca qui le per rose delle squadre di serie D Girone D e serie D Girone E

Trovi qui per le rose del Girone A di Eccellenza
 
Trovi qui per le rose del Girone B di Eccellenza

Ecco le rose di Promozione Girone AGirone B e Girone C

Scarica ora la nuova App dell’Almanacco del Calcio Toscano

Clicca qui per ordinare il nuovo Almanacco del Calcio Toscano 2023

Guarda qui 
il nostro canale YouTube