a

El Majestoso – Vasseur torna e decide il derby!

E’ tornato il Profeta. E gli è bastato un colpo di tacco, sontuoso quanto geniale, per riaverli tutti ai suoi piedi… Anche se poi il gol, materialmente porta la firma di Mattia Cappelli: e sarà proprio lui a finire sugli almanacchi. Ma nella pancia del “Carlo Angeletti” l’ovazione più rumorosa è toccata a Tony Vasseur, e al suo mirabolante assist che su youtube raccoglie un migliaio di visualizzazione in ventiquattr’ore. Strana storia, quella del Francesino biondo che in estate (dopo essere stato premiato alla Notte delle Stelle, organizzata dall’Almanacco del Calcio Toscano e Tv Prato, quale miglior giocatore dei campionati dilettanti toscani, n.d.r.) aveva fatto le valigie per una serie D rivelatasi nei fatti più matrigna che sorella: un infortunio in partenza ne ha condizionato il rendimento a Piancastagnaio, dove il club bianconero di patron Sani non ha potuto aspettare più di tanto. Così, Tony è tornato in rossoblu: “come back”. E’ tornato a casa, come si scriveva nelle favolette di una volta. E con la maglia della Sinalunghese ha trascinato la pericolante zattera di Simone Marmorini a speronare la corazzata Foiano. Che, infatti, è colata a picco. Davanti al pubblico che sognano tutti gli amanti del calcio dilettanti (non solo i tifosi della Sinalunghese e del Foiano) e al termine di una domenica semplicemente perfetta. Perché dentro quella partita c’è stato tutto il bello del football: la grinta, l’angoscia, il pathos e, alla fine, quel colpo di tacco risolutivo. Che ha riassunto in se il concetto estetico del gioco più bello del mondo. Tony Vasseur ha effettuato un tocco irriverente e spiazzante: complicato nella sua esecuzione, affascinante nella sua semplicità. Forse, era destino che Mattia Cappelli si trovasse al posto giusto per riceverlo, al 35° del secondo tempo… E lo trasformasse nel gol della vittoria.

Clicca qui per vedere il gol sul canale ufficiale della Sinalunghese su You Tube

Filippo Lorenzetti