a

Eccellenza – Porta Romana: triplo colpo, Ciolli resta e due acquisti!

Il Porta Romana mette la quarta e fa partire il proprio mercato con grande forza. Nel giro di 24 ore infatti il d.s. Lorenzo Taiti ha messo a segno colpi importanti sia sul fronte degli acquisti che su quello delle conferme. Partiamo proprio da quest’ultimo aspetto perché da circa un mese era in corsa una sorta di telenovela legata da Andrea Ciolli (91), pezzo pregiato dell’attacco arancionero: l’attaccante era stato richiesto dal S.Giovanni V. (ma anche Grassina e Signa avevano fatto sondaggi nella sua direzione) ed era convinto di poter scegliere liberamente, essendo svincolato. Così non era però e qui era nata la frizione con la società dell’Oltrarno: dopo settimane di tira e molla, ieri è arrivata la fumata bianca. A pranzo il giocatore si è visto con Stefano Fiorini, patron del Porta Romana, avendo rassicurazioni sulla costruzione di una squadra di alto livello, quindi a cena al campo delle Due Strade con il d.s. Taiti trovando anche il nuovo accordo economico. “È quello che volevo fin dall’inizio, – spiega lo stesso Ciolli a almanaccocalciotoscano.it – specialmente se non arrivava una richiesta dalla D per me giocare in Eccellenza voleva dire farlo solo con la maglia del Porta Romana. Ci siamo trovati d’accordo con la società: abbiamo ricostruito un rapporto che si era un po’ sciupato e adesso pensiamo solo a far bene nel prossimo campionato di Eccellenza. Sono gasatissimo e pronto a lavorare sodo!”.
La conferma di Ciolli è indubbiamente un gran colpo di mercato, ma lo sono anche i due arrivi: prima quello di Davide Carfora (77), che arriva dalla Lastrigiana (e non dall’Arezzo come è stato scritto da molti organi di informazione: ad Arezzo ha giocato l’anno precedente), poi quello (sicuro, ma ancora non ufficiale) del difensore centrale del Maliseti Tobbianese Tommaso Bertini (89).
La preparazione estiva del Porta Romana scatterà l’8 o il 10 agosto prossimi.