a

Coppa Italia Serie D – Correggese-Scandicci 2-1

Oggi pomeriggio si giocano le gare di ritorno delle semifinali della Coppa Italia di Serie D. Ecco gli aggiornamenti dallo stadio di Correggio dove i fiorentini sono a caccia dell’impresa dopo aver perso l’andata in casa per 2-0. Inizio gara alle ore 14.30.

Non riesce il miracolo allo Scandicci che viene sconfitto anche nella gara di ritorno dalla Correggese ed esce a un passo dall’atto conclusivo. La finale sarà dunque Correggese-Monopoli.

91′: Lari riporta la Correggese in vantaggio dopo pochi secondi del recupero al termine di un’azione di contropiede, 2-1
90′: L’arbitro assegna quattro minuti di recupero.
60′: I locali sfiorano il 2-1 con un colpo di testa di Grandolfo, sul quale è bravissimo Cecchi a repingere vicino al palo.
53′: La Correggese torna a farsi pericolosa con la rovesciata di Bigolin, bravo Cecchi a respingere sotto la traversa.
49′: A inizio secondo tempo, Papini appena entrato di piatto riequilibra le sorti del match su splendido assist di Cubillos: 1-1!
47′: Finisce il primo tempo sull’1-0 per la Correggese.
45′: L’arbitro Pasciuta concede due minuti di recupero.
30′: Lo Scandicci fatica a reagire e subisce il gioco biancorosso. E’ la Correggese a essere ancora pericolosa con Bouhali per due volte.
23′: La Correggese insiste e Selvatico impegna severamente Cecchi, bravo a respingere la conclusione.
17′: Dopo una fase equilibrata in avvio, la Correggese passa in vantaggio poco dopo il quarto d’ora con Selvatico che batte Cecchi grazie a un calcio di punizione dal limite, dopo averlo impegnato un minuto prima. 1-0 per il locali.

IL TABELLINO: 2-1
CORREGGESE: Volpe, Paterni, Berni (64′ Conti), Selvatico, Mei (56′ Davoli), Bigolin, Bouhali, Zanola, Chiurato, Lari, Grandolfo (77′ Camarà). A disp.: Pellitteri, Zinetti, Carminucci, Varini, Fontanesi, Ferrari. All.: Massimo Bagatti.
SCANDICCI: Cecchi, Posarelli (81′ Bini), Ruggeri, Mazzolli (46′ Papini), Pezzati, Bettoni, Ammannati, Mazzanti, Mengali, Cubillos (72′ Nikolla), Carnevale. A disp.: Casini, Della Scala, Mugelli, Chierchia, Paoletti. All.: Francesco Baiano.
ARBITRO: Pasciuta di Agrigento, coad. da Lenarduzzi di Merano e Elkhayr di Conegliano.
RETI: 17′ Selvatico, 49′ Papini, 91′ Lari.
NOTE:
Ammoniti Pezzati, Carnevale, Ammannati, Ruggeri, Chiurato, Conti, Bettoni, Mengalo. Espulso per proteste al 78′ l’allenatore dello Scandicci Baiano e all’87’ Bettoni per doppia ammonizione. Recupero 2’+4′.

Nell’altra semifinale, Lupa Castelli Romani-Monopoli 0-1 (43′ D’Anna); all’andata finì 2-2 e sono quindi i pugliesi a conquistare l’accesso all’atto finale.