app almanacco

Giudice Sportivo Serie D - Le squalifiche di domenica

Il Dipartimento Interregionale ha reso note le squalifiche susseguenti alle gare della giornata di domenica del campionato di serie D. Ecco le decisioni che riguardano i giocatori e gli allenatori delle società del Girone A e del Girone E, in vista del prossimo turno di campionato:

SQUALIFCA PER 4 GARE
Sylla Fode (Bastia)
SQUALIFICA PER 3 GARE
Biagini Fabio (Real Forte Querceta), Marconi Kevin (Bastia)
SQUALIFICA PER 2 GARE
Rondoni Rocco (Bastia)
SQUALIFICA PER 1 GARA
Bertoni Federico (Real Forte Querceta), Giorni Matteo e Camilletti Giacomo (Cannara), Cosentino Maurizio (Caronnese), Buono Davide (Monterosi), Balduini Matteo (Ponsacco), Patrignani Rocco e Gori Nicola (Trestina), Gallo Andrea e Castaldo Luigi (Vado), Manganelli Pietro (Scandicci), Buglio Angelo (Casale), Bigica Niccolo e Bruni Pietro (Grassina), Nassano Marco (Lavagnese), Di Santo Francesco (San Donato Tavarnelle), Bregliano Simone (Sanremese), Viligiardi Samuele (Grosseto)
ALLENATORI
Squalifica per 1 gara: Innocenti Matteo (Grassina)
SOCIETA'
Euro 1000 Real Forte Querceta "Per avere, per la intera durata del secondo tempo e in più occasioni, rivolto espressioni gravemente offensive e minacciose all'indirizzo della Terna Arbitrale".
Euro 1000 Grosseto "Per avere propri sostenitori lanciato sul terreno di gioco alcuni oggetti di plastica all'indirizzo dei calciatori avversari".
Euro 800 Bastia "Per avere due persone non identificate e non iscritte in distinta ma chiaramente riconducibili alla società, al termine della gara, mentre la Terna faceva rientro negli spogliatoi, rivolto reiterate espressioni ingiuriose all'indirizzo degli Ufficiali di gara".
Euro 300 Lucchese "Per avere propri sostenitori introdotto e utilizzato materiale pirotecnico  (3 fumogeni) nel settore loro riservato".

Clicca qui per le squalifiche della settimana scorsa