app almanacco

Serie D - Scandicci: Timperanza suona la carica

Lo Scandicci torna al Turri dopo il passo falso sul campo dell'Aquila Montevarchi. I Blues di mister Davitti e del presidente Fabio Rorandelli sono comunque ancora lassù, al quarto posto in classifica. E al Turri sono quattro le vittorie di fila: l'obiettivo è continuare il trend positivo tra le mura amiche. Domenica a Scandicci (ore 14.30) arriverà lo Sporting Trestina. Ne parla il portiere Francesco Timperanza, classe 2001 prodotto della 'cantera' Blues, al secondo anno in Serie D: "La squadra sta bene, siamo concentrati dopo il brutto risultato di Montevarchi. Siamo fiduciosi, cercheremo di portare a casa i tre punti. Anche grazie ai nostri sostenitori in casa abbiamo creato una sorta di fortino, vogliamo mantenere questo percorso". Obiettivi: "C'è stato un passo falso domenica, ma anche se inizialmente il nostro obiettivo era salvezza, ora che siamo nel gruppo delle prime quattro vogliamo rimanerci". Prossimo avversario, Sporting Trestina: "E' una squadra molto fisica, ben messa in campo e sicuramente verrà ad aspettarci. Ma è una buona squadra, non bisogna sottovalutarla. Come sempre guardiamo domenica per domenica, cercando sempre di portare a casa i tre punti".