almancacco 2020 quadrato

Promozione - C.S.Lebowski: con Giuntoli e Bargelli è una vera corazzata

Si conferma molto ambizioso il Centro Storico Lebowski che, dopo aver preso Alessandro Vinci (87) dallo Scandicci, si è assicurato altri due giocatori molto importanti per puntare al salto di categoria. Si tratta del "tosto" difensore centrale Damiano Giuntoli (93), proveniente dalla Rignanese e del prolifico centravanti Lorenzo Bargelli (88) ex Settignanese e Rondinella. Scorrendo i nomi della rosa a disposizione di mister Diego Murras si percepisce che quella a dispozione del giovane tecnico, (ex ottimo difensore/centrocampista di Rignanese e Pontassieve) è una vera e propria "fuoriserie". In porta ci si affiderà ai giovani, Francesco Mirri (01) e Elia Zangarelli (03). In difesa ci saranno oltre a Giuntoli, il terzino Lorenzo Frutti (91), l'esperto centrale e capitano Daniele Geri (85), il duttile Federico Formigli (94), l'aitante terzino Pietro Burchielli (00) e i giovani Gabriel Conti (01) e Tommaso Magnelli (02). Da capire come Murras vorrà impiegare anche il sopracitato Vinci che, con i suoi trascorsi nei professionisti potrebbe risultare utile sia in difesa ma anche a centrocampo. Proprio nella zona nevralgica tante conferme importanti come i mediani Lorenzo Bagnoli (90), Lapo Quadri (96) e il regista Samuele Fornai (99), il talentuoso Puerto Leone Ortega (96), il giovane Lorenzo Murras (02). In prima linea con l'arrivo di Bargelli si punterà anche sul rientro di Diego Alejandro Cubillos Galvis​ (85). Insieme a questi due il fortissimo 2000 Lorenzo Calbi, l'ex Sestese e Scandicci Guido Castellani (94) e i più giovani Nicolas Mazzanti (02) e Niccolò Cammelli (02). Con un piccolo ritocco nel parco delle "quote" la truppa grigionera proverà a dare l'assalto alla categoria Regina. Coloro che invece lasceranno la squadra, alcuni dopo diversi anni, sono l'attaccante Simone Ferravante (89), i difensori Paolo Capparelli (91) e Leonardo Pini (97), che hanno dato un bel contributo per portare la squadra a questi alti livelli. Oltre loro anche Matteo De Simone (87), il giovane Samuele Cossari (02), il portiere Fabrizio Innocenti (92) e l'attaccante Jacopo Renai (91).
Tommaso Nesi

Scarica ora la nuova App dell'Almanacco del Calcio Toscano

Ordina qui il nuovo Almanacco del Calcio Toscano 2021

Ultima modifica il Martedì, 22 Giugno 2021 20:51