app almanacco

Eccellenza Girone B - Porta Romana-Baldaccio Bruni 1-1

Era il big-match di giornata e non ha tradito le attese: bello, avvincente, emozionante. Finisce in parità l'atteso Porta Romana-Baldaccio Bruni, consentendo così alle Badesse di riacciuffare in testa alla classifica proprio la squadra di Lacchi. Partita equilibrata, giocata su buoni ritmi nella quale alla fine il pareggio soddisfa entrambe le compagini. Parte forte la squadra di casa che trova subito il vantaggio, rischia anche di trovare il raddoppio, ma poi cresce la Baldaccio che trova il pareggio su splendida azione del tridente offensivo. Nella ripresa è la squadra di Guazzolini a fare la partita, il Porta Romana fatica a dare velocità alla manovra: i valtiberini chiamano Morandi alla parata in tre occasioni, mentre i fiorentini non riescono più a rendersi pericolosi.

LE PAGELLE
Primo Tempo
3': Fuga di Mazzoni a destra, cross sul secondo palo per Aragoni che al volo supera Giorni che tocca ma non respinge: 1-0
9': Salvini imbecca Aragoni la cui botta secca è messa in angolo da Giorni
23': Invernizzi serve Bucaletti: conclusione forte ma non angolata, para sicuro Morandi
34': Splendida azione anghiarese: Quadroni porta palla, serve Bucaletti che assiste Invernizzi, diagonale vincente dell'uruguagio per l'1-1
36': Errore di Bruschi, conclude a rete Mazzoni: tiro deviato in corner
41': Alomar tocca per Bucaletti che serve ancora Invernizzi: girata a lato
Secondo Tempo
12': Cross di Piccinelli per Invernizzi: tiro centrale, ben parato da Morandi
16': Invernizzi appoggia per Alomar, tiro che il portiere neutralizza
18': Slalom di Quadroni, il cui rasoterra finale è a lato
24': Espulso dalla panchina il d.s. Niccolò Chiarelli per proteste
41': Bucaletti serve Alomar: diagonale che non fa male al Porta Romana

LE PAGELLE
Porta Romana
Morandi: 6.5 Sempre attento in ogni circostanza. Una sicurezza.
Cirri: 6 Limitare (fermarlo non si può) Quadroni è compito arduo. La sua prestazione è sufficiente.
Galasso: 6.5 Continuo e presente sulla fascia sinistra. Bel duello con Bucaletti.
Matteo L.: 6 Battaglia tutta fisica con Invernizzi.
Spinelli: 6 Spesso impreciso nei rilanci, ma efficace in marcatura.
Salvini: 6.5 Qualche lampo di classe, anche se si estranea troppo spesso dal match. 88° Caniggia: ng
Vanni: 6 Onesto battagliero di centrocampo.
Aragoni: 6.5 Il gol e un'occasione: per essere un 2001 fornisce una prestazione incoraggiante.
Corboy: 5.5 Stavolta stecca e non lascia il segno dopo i due gol in due gare. 72° Centrone: ng
Caschetto: 6 Bene nel primo tempo, poi cala nella ripresa.
Mazzoni: 6.5 Bel primo tempo, nel quale sfonda spesso e volentieri a destra. Viene sostituito decisamente troppo presto. 52° Vecchi: 5.5 Non entra in partita.
 
Baldaccio Bruni
Giorni: 6 Qualche uscita "allegra", ma alla fine svolge il compito.
Piccinelli: 6.5 Dopo un primo tempo prettamente difensivo, nella ripresa spinge con continuità.
Farinelli: 6 Soffre all'inizio Mazzoni, poi nella ripresa chiude con maggiore efficacia.
Bruschi: 6 Si sistema davanti alla difesa. Regge l'urto con ardore.
Angiolucci: 6.5 Limita molto Corboy e alla fine non sbaglia una palla.
Adreani: 6.5 Il giovane conferma di poter reggere la categoria, giocando una buona gara al centro della difesa.
Bucaletti: 6 Qualche sprazzo, ma nel complesso Galasso vince il duello.
Torzoni: 6 Lotta e combatte, ma senza guizzi.
Invernizzi: 6.5 Ha tre palloni giocabili e segna un gol, pericoloso nei 16 metri finali.
Alomar: 5.5 Da lui ci aspetta qualcosa in più in mezzo al campo. 88° Battistini: ng
Quadroni: 6.5 Pur non arrivando mai al tiro, sforna sempre giocate di alto livello: sia in attacco che a centrocampo.
 
Arbitro
Labruna di Pontedera: 6.5 Non commette errori in una gara maschia.

IL TABELLINO: 1-1
PORTA ROMANA: Morandi, Cirri, Galasso, Matteo L., Spinelli, Salvini (88° Caniggia), Vanni, Aragoni, Corboy (72° Centrone), Caschetto, Mazzoni (52° Vecchi). A disp.: Romagnoli, Giachi, Semplici, Franchi, Macchioni, Dini . All.: Lacchi Stefano
BALDACCIO BRUNI: Giorni G., Piccinelli, Farinelli, Bruschi, Angiolucci, Adreani, Bucaletti, Torzoni, Invernizzi, Alomar (88° Battistini), Quadroni. A disp.: Ranieri, Panicucci, Bracci, Barbini, Goretti, Capacci, D Aprile. All.: Guazzolini Tommaso
ARBITRO: Labruna Leonardo di Pontedera, coad. da Palermo e Plumbi di Pisa.
RETI: 3° Aragoni, 34° Invernizzi
NOTE: Ammoniti Galasso, Caschetto, Farinelli, Alomar. Espulso al 69' dalla panchina il d.s. locale Niccolò Chiarelli per proteste. Angoli 8-2. Recupero 0'+3'.

Ultima modifica il Domenica, 10 Novembre 2019 21:41