app almanacco

Eccellenza Girone B - Zenith Audax-Badesse 1-0

L'impresa della Zenith Audax! La squadra pratese batte la capolista Badesse con una prestazione tutta cuore, riuscendo a resistere a tutti gli attacchi della squadra senese che, specialmente nella ripresa, ha attaccato a pieno organico, sfiorando il gol in diverse occasione. Ma la porta di Ricciarelli era evidentemente stregata per l'undici di Maneschi che salva comunque la leadership del Girone viste le contemporanee sconfitte di Baldaccio e Terranuova Traiana. Gara molto equilibrata nel primo tempo, anche se il possesso palla è quasi sempre degli ospiti già pericolosi al 14' quando Motti serve Frosinini che crossa: al volo calcia forte Marino, ma respinge Abidja con il corpo. Tocca poi alla Zenith al 16' con un'azione pensata da Picchianti che serve Abdija quindi al volo Scaglione mette fuori. La capolista ci prova di nuovo al 18' con una bella conclusione dal limite di Frati: respinge Ricciarelli in angolo. A metà frazione ecco lo splendido gol dei padroni di casa grazie a un perfetto triangolo Melani-Scaglione-Melani che di destra in diagonale fa secco Manis. La ripresa è quasi tutta di marca azzurra, con le Badesse che partono forte già al 2' con una botta del neoentrato Mitra da fuori: Ricciarelli è pronto e si allunga in corner; sul susseguente corner, mischia in area locale, la palla schizza fra tre giocatore ed esce di un soffio. Al 6' su corner diretto di Frati, Ricciarelli si salva dalla traiettoria insidiosissima. La Zenith? Si difende con grande ordine e tenacia e prova qualche contropiede, come al 13' quando Manganiello appoggia per Scaglione la cui conclusione è fuori di un soffio, poi poco dopo è la gran botta di Abdjia a scaldare le mani di Manis. Il finale è tutto senese con le Badesse in costante proiezioni offensiva, capaci di creare almeno 5 palle gol nel quarto d'ora finale, molto emozionante. Alla mezzora Motti si presenta solo davanti a Ricciarelli ma gli spara addosso! Poco dopo, su azione d'angolo, Fonjock ha la palla per pareggiare ma, solissimo, spara altissimo! Quindi al 37' capitan Sanna imbecca Motti, ma è ancora una volta strepitosa l'uscita di Ricciarelli, migliore in campo in senso assoluto. Al 44' è Mitra ancora da fuori a cercare il gol, ma la mira non è perfetta, quindi in pieno recupero altro miracolo di Ricciarelli sul gran tiro da fuori di Sabatini. Finisce quindi con la festa dei pratesi e i senesi che escono a testa bassa, dopo una gara però bellissima per intensità e vigore.

LE PAGELLE
Zenith Audax
Ricciarelli: 7 Perfetto. Almeno quattro parate decisive.
Melani: 7 Il gol e non solo. Insuperabile sulla fascia destra.
Perugi: 6.5 Compiti più difensivi del solito (ovviamente), svolti con precisione e attenzione.
Saccenti: 6 Combatte a centrocampo, rincorre gli avversari. Più utile quando la palla è del Badesse.
Magelli: 6.5 Gara attenta in mezzo alla difesa, anche se non è facile arginare la coppia Sanna-Motti.
Bagni: 6.5 Un primo tempo di alto livello, poi si fa male (e di brutto). Peccato. 50° Maretto: 7 Incredibile l'autorità con cui entra in campo e con la quale gioca fino al 95'.
Abdija: 6.5 Pressa tutti e complica i piani del Badesse.
Picchianti: 6.5 Si pianta davanti alla difesa e bada soprattutto a difendere, di fatta un terzo centrale aggiunto.
Scaglione: 6.5 L'assist del gol e una grande occasione mancata di un soffio. Buona gara. 76° Ferraro: ng
Mari: 6 Il trequartista pensa soprattutto a spezzare il gioco altrui, piuttosto che a innescare gli attaccanti.
Manganiello: 6.5 Gara di grande sacrificio, corre moltissimo e anche se non è quasi mai pericoloso, si rivela utilissimo.
 
Badesse
Manis: 6 Una sola vera parata ed è incolpevole sul gol.
Selimi: 6 Il gol nasce dalla sua zona, ma non ha grandi responsabilità. 62° Corsi: 6 Grande verve, ma non incide.
Bonechi: 6 Un po' macchinoso, ma efficace.
Fonjock: 5.5 Tanti, troppi errori nel trattamento del pallone.
Sabatini: 6 Qualche fallo di troppo, ma nel complesso tiene.
Mazzanti: 6.5 Guida la difesa, sbaglia poco o nulla.
Frosinini: 6- Sottotono rispetto ad altre prestazioni. 70° Cecconi: ng
Marino: 6.5 Bel primo tempo in cui come al solito accoppia quantità e qualità, peccato si faccia male. 46° Mitra: 6.5 Entra subito in partita, pericoloso da fuori.
Motti: 5.5 sarebbe stata una gara più che sufficiente ma si mangia due gol solo davanti a Ricciarelli...
Frati: 6 Bene solo a tratti. 72° Casucci: ng Torna a disposizione, sarà utilissimo.
Sanna: 5.5 Qualche bella giocata, ma alla fine il capocannoniere del campionato non fa la differenza.

Arbitro
Magagna di Collegno: 5.5 Molto contestato dai locali, qualche errore effettivamente lo commette.

IL TABELLINO: 1-0
ZENITH AUDAX: Ricciarelli, Melani, Perugi, Saccenti, Magelli, Bagni (50° Maretto), Abdija, Picchianti, Scaglione (76° Ferraro), Mari, Manganiello. A disp.: Gorini, Benvenuti, Braccini, Ferroni, Falteri, Ben Moussa, Silva Reis. All.: Bellini Andrea
BADESSE: Manis, Selimi (62° Corsi G.), Bonechi, Fonjock, Sabatini, Mazzanti, Frosinini (70° Cecconi), Marino (46° Mitra), Motti, Frati (72° Casucci), Sanna. A disp.: Lombardini, Fineschi, Finucci, Doda, Marabese. All.: Maneschi Giovanni
ARBITRO: Magagna di Collegno, coad. da Palermo e Coco di Pisa.
RETI: 24° Melani
NOTE: Ammoniti Melani, Mari, Sabatini, Frosinini, Motti, Mitra. Angoli 4-14. Recupero 2'+4'. Spettatori 500 circa.

Ultima modifica il Domenica, 20 Ottobre 2019 18:05