app almanacco

Eccellenza Girone A - A Cenaia arriva l'imbattuto Camaiore

Dopo che domenica scorsa è arrivata finalmente la prima vittoria in campionato, ottenuta con l’attuale cenerentola del torneo, la Virtus Viareggio, con il largo punteggio di 4-0, sul cammino della squadra verde-arancio del Cenaia si presenta l’ostacolo Camaiore. La squadra versiliese vale molto di più degli appena otto punti della classifica attuale, è ancora imbattuta, e nelle prime 6 gare ha ottenuto 5 pari ed 1 vittoria. Pareggi con avversari di spessore, quali Pro Livorno e San Miniato Basso in casa, mentre in trasferta è andata a vincere a Castelfiorentino e pareggiare a Fucecchio e San Marco Avenza, un ruolino importante. La squadra versiliese, se non fosse mancata di concentrazione nella cosiddetta “zona cesarini” avrebbe raggiunto oggi la testa della classifica, perché per tre volte è stato riagguantato sul punteggio di 1 a 1 dalle squadre avversarie poco prima o poco dopo il 90’ minuto. La rosa affidata a Raffele Moriani è di prim’ordine, con davanti 3 attaccanti da sempre protagonisti in Eccellenza ed oltre, quali Pegollo, Mancini e D’Antongiovanni, mentre in mezzo l’esperto Ceciarini. Attualmente il lato più debole, anche se le prestazioni hanno detto tutto il contrario, può essere una difesa troppo giovane ed orfana di un pezzo da novanta quale Lorenzo Fiale che nelle intenzioni dell’ambiziosa dirigenza blu-amaranto avrebbe forse dovuto fare da chioccia a tutto il reparto. Camaiore è una piazza calcistica da 30 anni, tranne gli anni  2016/2017 ha sempre recitato un ruolo importante tra Eccellenza e Serie D, per cui è legittimo che possa nutrire ambizioni come minimo di play off. Fatte tutte queste premesse la squadra di Ciricosta dovrà interpretare una gara coraggiosa e senza il freno a mano tirato, lo Stadio di Camaiore, perché di autentico Stadio si tratta, permette alle squadre che vogliano giocare al calcio di esprimersi nel miglior modo possibile ed anche i giocatori più tecnici non potranno accampare scuse, se la prestazione non sarà all’altezza della situazione. Una vittoria rilancerebbe il Cenaia verso i piani alti della classifica, mentre una sconfitta riporterebbe la squadra in una situazione di graduatoria critica, che farebbe continuare con meno tranquillità il percorso ripreso con la vittoria di domenica scorsa.

FONTE: sccenaia.it