app almanacco

Eccellenza - Tau Altopascio: con il S.Miniato servono difesa e concentrazione

Un nuovo approccio e un nuovo temperamento per l’Eccellenza del Tau Calcio Altopascio. Dopo il punto agguantato con il pareggio contro il Fucecchio, la squadra di mister Cristiani ha affrontato la settimana con un piglio diverso. «I ragazzi si sono allenati bene – ha commentato il ds Maurizio Dal Porto –, il gruppo si sta unendo. Nella partita contro il Fucecchio la squadra ha desiderato quel pareggio e ha tirato fuori un temperamento diverso. In questa settimana hanno lavorato con il morale alto e i piccoli infortuni sono stati recuperati. Sono tutti elementi benefici che influenzeranno sicuramente l’approccio verso il match contro il San Miniato». Match, appunto, che si preannuncia tutt’altro che semplice: «Il San Miniato ha un bell’attacco. Riccobono, Remedi, Pirone: sono tutti giocatori di livello che dobbiamo tenere d’occhio. La nostra difesa dovrà essere sveglia e pronta a rispondere agli attacchi degli avversari. Quello che ci serve è concentrazione e testa e, come sempre, giocare al massimo la partita».