app almanacco

Eccellenza - Fortis Juventus: ingaggiato l'attaccante Giordano

La necessità di smuovere nettamente la classifica con una vittoria, spingerà i ragazzi di mister Fusi a dare il massimo domenica 6 ottobre quando arriverà al Romanelli il Terranuova Traiana, compagine che naviga nelle parti alte della classifica con sette punti in compagnia di Porta Romana e Poggibonsi e con quest’ultima compagine, condivide il primato, fino ad ora, di migliore difesa del campionato con solo tre reti al passivo. La compagine biancorossa, ha ottienuto la seconda vittoria esterna nel recupero della terza di campionato contro lo Zenith Audax. Risultato molto importante per la squadra di Becattini, al termine di una gara non bellissima, molto “fisica” e decisa da un singolo episodio su palla inattiva. Sul piano del gioco le due squadre si sono equivalse, il gioco della Zenith a tratti è sembrato anche più fluido rispetto a quello degli ospiti e l’espulsione di Magelli ad inizio secondo tempo non ha inciso più di tanto sotto questo punto di vista. Fusi e i suoi ragazzi, devono trovare necessariamente la via della prima vittoria della stagione e davanti al proprio pubblico, sarebbe un vittoria che può offrire una spinta non indifferente, da un punto divista motivazionale a tutto l’ambiente biancoverde.
La società, intanto ingaggia Domenico Giordano un attaccante classe 1995 che proprio ieri ha firmato l’ingaggio. Per Domenico Giordano, nato a Reggio Calabria, un buon curriculum con la presenza in varie squadre a livello di serie D come Triestina, Montecatini, Selargis e Lucchese. Un ulteriore sostegno che già domenica sarà a disposizione dell’attacco di mister Fusi, attacco biancoverde che speriamo sappia esprimere al meglio le proprie potenzialità. Domenica però saranno assenti capitan Serotti per squalifica (3 giornate) e purtroppo anche Betti  a causa dei problema ai denti causati dalla sciagurata gomitata rimediata contro la Colligiana. Nota positiva il rientro di Costa.

Ultima modifica il Venerdì, 04 Ottobre 2019 19:21