almancacco 2020 quadrato

La U.S. Pianese comunica di aver tesserato il calciatore Mihael Modic. Centrocampista, nato a Banja Luka (Bosnia ed Erzegovina) il 14 gennaio 1998, ha disputato le ultime due stagione nell’F.C. ...
Primo rinvio per Covid (anzi, per quarantena) nei campionato dilettanti toscani di vertice: la sfida di domenica valida per la 9ª giornata del campionato di Eccellenza Girone C fra Terranuova Traiana ...
Torna l'appuntamento con il Match Program della Fortis Juventus "Fortissimamente Borgo", curato dalla società biancoverde, da Almanacco del Calcio Toscano e da Studio Mavi. La squadra biancoverde è ...
cache/resized/f5082494a177d62b6b073da7309f0ad6.jpg
Serie D - Pianese: nuovo ...
La U.S. Pianese comunica di aver ...
cache/resized/586f57217344026b4f289efa704e9349.jpg
Eccellenza - ...
Primo rinvio per Covid (anzi, per ...
cache/resized/bab58a40df65ef2013f74f7a7a88397f.jpg
Eccellenza - Ecco ...
Torna l'appuntamento con il Match ...
Venerdì, 06 Marzo 2015 15:46

Al via Roma Caput Mundi "internazionale" della LND, riservata agli under 17

Il presidente della LND Belloli alla presentazione del Torneo Il presidente della LND Belloli alla presentazione del Torneo

E' tutto pronto per la 9ª edizione di Roma Caput Mundi, il torneo internazionale della Lega Nazionale Dilettanti nato nel 2005 su impulso del Comitato Regionale Lazio. Più di trecento sportivi giungeranno da tutta Europa per mettersi in gioco davanti ai riflettori della stampa e degli addetti ai lavori. Numeri imponenti di una manifestazione che da quasi due lustri rappresenta una realtà consolidata di caratura internazionale, premio più che meritato per il grande lavoro messo in atto in questi nove anni da una ormai ben rodata macchina organizzativa. La rappresentativa della LND è inserita nel girone con Malta, Albania e Galles e di questa squadra fanno parte quattro toscani: gli attaccanti Alagia (Sansepolcro) e Venuto (Siena), il difensore Margiacchi (Rignanese), unico proveniente dall'Eccellenza, e il portiere Barsottini (Massese).
Sarà un'occasione interessante per i giovani talenti individuati dalla Lega Nazionale Dilettanti, attraverso le sue capillari attività di scouting, per confrontarsi sul campo con differenti scuole calcistiche del Vecchio Continente dando il via ad un importante momento di scambio culturale, sportivo e umano per tutti i ragazzi e ragazze che ne prenderanno parte. Un appuntamento che quest'anno verrà infatti arricchito da "Il Calcio è Rosa - Donne e pace", la competizione dedicata al calcio femminile al debutto assoluto nei confini del Roma Caput Mundi.
Dal 9 al 13 marzo (data delle finali presso lo stadio "Anco Marzio" di Ostia ed il "Cetorelli" di Fiumicino) i campi della provincia di Roma e di Frosinone faranno da palcoscenico ad una prestigiosa vetrina per i giovani calciatori e calciatrici partecipanti alle due competizione internazionali. L'ospitalità di tutte le delegazioni sarà invece concentrata a Fiuggi.
Mercoledì 11 marzo, giornata di riposo della competizione, è in programma alle ore 10.00 il tradizionale appuntamento istituzionale in Campidoglio, con il ricevimento delle squadre nella Sala Protomoteca alla presenza delle autorità di Roma Capitale e della LND. Seguirà nell'arco della giornata una visita guidata per permettere a tutti gli atleti di ammirare le bellezze e i siti storici della Città Eterna.
Sono intervenuti alla Conferenza Stampa di presentazione il Presidente della Lega Nazionale Felice Belloli, il Presidente del Comitato Regionale Lazio Melchiorre Zarelli, il Vice Vicario Presidente LND con Delega al calcio femminile Antonio Cosentino, il Vice Presidente Area Centro e il Segretario Generale LND Alberto Mambelli e Massimo Ciaccolini, il Consigliere Federale in quota LND Salvatore Colonna. Per il Cr Lazio oltre al Presidente Zarelli, hanno presenziato il Vice Presidente Vicario e Responsabile Rappresentative Vincenzo Calzolari, Rappresentante calcio femminile Alba Antonelli e l'allenatore della Juniores Maurizio Rossi. Per l'altra metà del calcio è intervenuta Patrizia Recandio dell'Area Sviluppo calcio femminile FIGC, la Coordinatrice e il segretario del Dipartimento LND Alessandra Signorile e Patrizia Cottini, i consiglieri Vincenzo Picheo, Dario Fantini, Sonia Pessotto, Marco Palagiano e Lino De Lorenzis. La Res Roma ha partecipato con la Presidentessa Diana Stefani e il mister Fabio Melillo.
Melchiorre Zarelli ha aperto la serie d'interventi:" Il Torneo Roma Caput Mundi è ormai una competizione consolidata e dal reale respiro internazionale. Partecipano delle Rappresentative solo di nome ma di fatto sono delle vere e proprie nazionali di assoluto livello. In questi 9 anni siamo cresciuti moltissimo ed abbiamo accolto praticamente tutti i continenti, ad eccezione dell'Australia. Il rilievo internazionale è poi confermato dalla presenza di ambasciatori ad ogni nostro incontro in Campidoglio. Come squadra cerchiamo la rivincita con la Nazionale LND dopo aver perso ai rigori nella scorsa edizione. Per quanto riguarda il calcio femminile, stiamo mettendo il primo tassello con il Torneo (Donne e Pace) che ci auguriamo possa diventare un appuntamento importante a livello internazionale come avvenuto per il maschile. Se per i ragazzi parliamo di under 17, per il gentil sesso si sfideranno formazioni Under 23, perché per noi, la crescita del calcio femminile giovanile è prioritario. I campi saranno tutti in erba artificiale per ovviare ad eventuali condizioni meteo avverse. La nostra macchina organizzativa è abituata a non incepparsi mai". Poi è stata la volta del Presidente della LND Felice Belloli: "Il Torneo Roma Caput Mundi non ha bisogno di presentazioni. Per Zarelli solo elogi, veri e sinceri. Per la nostra nazionale under 18 è l'esordio assoluto in questa stagione. Puntiamo a vincere e a mostrare i talenti cresciuti in casa. La novità del calcio femminile è ciò che abbiamo fortemente voluto. Cominciamo con 6 squadre di cui 4 straniere. E' il primo passo di un percorso di crescita". Per la FIGC incisivo l'intervento di Patrizia Recandio:" Un torneo bellissimo, frutto di un progetto globale e condiviso fra tutte le componenti del calcio italiano. La FIGC è impegnata in prima linea per lo sviluppo del calcio femminile e non può prescindere dalla LND per raggiungere l'obiettivo. Mi auguro che il Torneo Il Calcio è Rosa - Donne e Pace, possa rapidamente raggiungere i livelli della Italy Women's Cup. I nostri club hanno bisogno di queste occasioni per crescere e la FIGC non può che avvallarle ed incoraggiarle. La nostra è una federazione importantissima a livello mondiale da sempre, abbiamo il dovere di colmare l'attuale divario con le altre federazioni di calcio femminile". Soddisfatte per questa competizione anche Alessandra Signorile" Grazie al Cr Lazio che è sensibile alle esigenze del calcio femminile" - e Diana Stefani "La Res Roma si getta con entusiasmo in tutte le avventure che possono far crescere la società e tutto il movimento". Al termine di ogni giornata sulla pagina ufficiale Youtube della Lega Nazionale Dilettanti saranno disponibili gli highlights del match principale più i riflessi filmati di altre partite con interviste ai protagonisti. Una pioggia di foto sulla pagina ufficiale Facebook LND per comporre il film della giornata agonistica. Aggiornamenti sui risultati sul profilo Twitter Ufficiale sempre della LND.