ordina l'almanacco

Serie D - Scandicci: le nuove strategie di Biagi

Giacomo Biagi, nuovo d.s. dello Scandicci Giacomo Biagi, nuovo d.s. dello Scandicci

Da una settimana è il nuovo direttore sportivo dello Scandicci: dopo l’addio di Lorenzo Vitale, Giacomo Biagi (ex d.s. della Colligiana) è il nuovo responsabile tecnico della prima squadra blues. Raccoglie l’eredità importante lasciata dal suo predecessore, capace di conquistare una salvezza miracolosa dopo un girone d’andata disastroso (soli 8 punti conquistati!). Vitale aveva già cominciato la costruzione della nuova squadra e da quelle basi Biagi è partito per disegnare il “suo” Scandicci. Avevano già trovato l’accordo per rimanere Alderotti, Meacci, Leo, Martini e Vangi: Biagi ha in realtà cambiato qualcosa perché se è vero che Alderotti e Vangi faranno sicuramente parte del nuovo Scandicci, è invece altrettanto vero che gli ex Rignanese Meacci e Leo (che pure avevano avuto un contatto con il Grassina e aveva rifiutato la proposta perché avevano già raggiunto l’accordo per la conferma a Scandicci) non sono stati confermati da Biagi e sono quindi liberi sul mercato. Per quanto riguarda Martini, con lui Biagi si incontrerà nei prossimi giorni (così come farà per il laterale Vinci) per vedere se è possibile trovare un accordo. Intanto sono stati ufficializzati gli arrivi (che poi sono ritorni, visto che a Scandicci hanno già giocato) dei difensori centrali Panelli e Pezzati. Per chiudere la squadra, oltre a qualche giovane (resteranno comunque i gioiellini Saccardi e Poli), rimane da trovare un attaccante esterno, ma l’annuncio potrebbe arrivare nel giro di 48 ore, e di un centrocampista se saltasse l’accordo con Martini. In uscita si registra, poi, il passaggio del terzino Gargano , ex Fiorentina, al Ghivizzano B.

Ti piace almanaccocalciotoscano.it? Sostienilo, acquistando a soli 16 euro la tua copia dell'Almanacco del Calcio Toscano edizione 2018: clicca qui!

Ultima modifica il Mercoledì, 11 Luglio 2018 14:09