ordina l'almanacco

Promozione - Bibbiena: obiettivo raggiunto!

E’ finita la stagione in Promozione Toscana gir. B e l’A.C.Bibbiena ha raggiunto il proprio obbiettivo di inizio stagione. In un campionato dove almeno otto compagini avevano dichiarato ad inizio torneo la vittoria del campionato, il Bibbiena affidato a Mr. Fabrizio Innocenti, tra l’altro con partenze importanti quali quelle di Ricci, Marzi, Morelli, Fei, Fettolini più i giovani Cellai e Fabrizi con il DS Enrico Certini e il Presidente Rosadini, in sordina, hanno ricostruito una squadra mixando qualche giocatore di esperienza e cioè i Falsini, Beoni, Frijio, Magnanensi, Gallorini il rientro dell’ottimo Mengoni assieme ai giovani ma validi Santicioli, Malentacca, Fabbrini, Corsetti (…poi infortunatosi ), Baglioni, Rotelli, Andreini, Paoli, Coulibaly, Ricci e Gatteschi ed ne è nata una squadra che ha accumulato 40 punti mettendo in mostra grinta, determinazione e buon gioco per tutto il torneo. Un nono posto in graduatoria meritato con punti sempre guadagnati e sudati. Il pareggio con il Foiano in casa ed il Pratovecchio (capoliste del torneo) la vittoria sul Laterina in casa ed il pari esterno, la vittoria a Pontassieve, quella in casa e fuori rispettivamente con le blasonate Chiusi e Sansovino danno merito ad un gruppo che senza tanti proclami iniziali ma secondo il famoso detto: “palla avanti e camminare…” ha evidenziato ottime qualità sotto tutti i punti di vista creando un’ottima base dalle quale ripartire. Da sottolineare soprattutto la prima parte del torneo dove i bibbienesi hanno costruito la propria tranquilla salvezza assommando 24 punti ( 1.6 punti di media ). Un po’ meno brillante la seconda parte di campionato con i 16 punti conquistati, spiegabile con l’impiego di alcune “quote” che spesso hanno presenziato il sabato anche nel prestigioso torneo “Juniores Elite” e cioè i vari Andreini, Coulibaly, Ricci, Baglioni, Ghirelli e che hanno contribuito pesantemente al mantenimento di categoria. Se poi si aggiungono gli infortuni di Corsetti ( fuori praticamente tutta la stagione ), Fabbrini metà torneo ed un paio di mesi a testa sia Frijio che  Gallorini la stagione è ancor più un risultato positivo. L’A.C. Bibbiena è particolarmente conosciuta per la bontà del proprio settore giovanile, quest’anno ha partecipato a ben tre campionati Elite, poche sono le società toscane che possono vantare una simile presenza con relativi investimenti ed organizzazione, ma la partecipazione ed il mantenimento del campionato di Promozione è altrettanto fondamentale e quindi diamo merito alla dirigenza che opera con oculatezza e capacità ma soprattutto a Mr. Innocenti ed al gruppo che è riuscito ad assemblare e gestire in poco tempo ed per gli ottimi risultati raggiunti… inserendo, senza paura…, giovani promesse del settore giovanile in perfetta simbiosi con la politica della società. Non dimentichiamoci che… Giaccherini… è partito da qui…
Stefano Spadini