ordina l'almanacco

Promozione Girone B - Bibbiena-M.M.Subbiano 1-1

Derby alto casentinese fra Bibbiena e Subbiano alla 23^ di campionato di Promozione gir. B. Finisce per 1 a 1 con il Subbiano che beffa i padroni di casa agguantando il pareggio al minuto 93’ in pieno recupero facendo sfumare quella che ormai sembrava una vittoria acquisita per il Bibbiena di Mr. Innocenti. Il primo tempo era finito sullo 0 a 0 con una occasione per parte e nulla di più con il pari senza reti che rispecchiava quanto visto in campo. Nel secondo tempo i rosso-blu di casa si fanno più intraprendenti e con Falsini si portano in vantaggio dopo pochi minuti dal rientro e sfiorando il raddoppio prima con Magnanensi poi Beoni ed infine con Andreini, il raddoppio non arriva ed arriva la beffa in extremis da parte di Colcelli che di testa in mischia segna il pari. La cronaca: al 12’ è il Subbiano alla prima conclusione pericolosa con Detti che si libera al tiro che sfiora il palo lontano uscendo di poco sul fondo. Al 41’ risponde il Bibbiena con un bell’affondo fra Rotelli che libera Paoli al cross per Mengoni che arriva all’appuntamento sul secondo palo alzando però di testa sulla traversa. Occasione sfumata. Minuto 44’ e Mengoni ci riprova sempre di testa con Bruni che si distende bloccando. Al 46’ è Magnanensi che si propone sul secondo palo concludendo con un destro potente deviato dalla difesa giallo-blu. Dopo tre minuti 49’, il Bibbiena si porta in vantaggio con Falsini che lanciato in profondità salta il proprio controllore e con un delizioso pallonetto scavalca Bruni in uscita disperata. Bibbiena 1 Subbiano 0. All’81’ Beoni s’incarica di battere una punizione dal limite, palombella che supera la barriera e riscende accarezzando la traversa. All’83’ risponde il Subbiano con una conclusione dal limite che la difesa locale devia in angolo. Replicano i padroni di casa con il neo entrato Andreini che arriva a pochi metri da Bruni conclude di destro Subbiano che si salva in angolo. Si arriva nei minuti di recupero ed al 93’ gli ospiti agguantano il pari con Colcelli che di testa spiazza Santicioli raccogliendo un cross su punizione proveniente dalla tre quarti. Delusione nelle file rosso-blu per una vittoria pesante sfumata sul filo di lana, dall’altra parte emozioni opposte con un punto ormai insperato guadagnato in zona Cesarini. Subbiano che rimane nelle zone alte di classifica, Bibbiena che con un solo punto incamerato nelle ultime tre gare scende al decimo posto in graduatoria accusando un periodo di appannamento, almeno sul piano dei risultati. Buona la direzione di gara del Sig. Zoppi e dei suoi assistenti.
Stefano Spadini

IL TABELLINO: 1-1
BIBBIENA:
Santicioli, Paoli, Fabbrini (80’ Gallorini), Ricci (70’ Frijio), Magnanensi, Coulibaly, Rotelli (65’ Andreini), Malentacca, Falsini, Beoni, Mengoni ( 84’ Baglioni). A disp.: Ghirelli, Parigi, Corsetti. All.: F. Innocenti.
M.M.SUBBIANO: Bruni, Menchini, Colcelli, Corti (62’Donati), Marraghini, Shehaj (88’ Astara), Detti, Cini, Bernardini (68’ Checcaglini), Pallanti, Palazzini. A disp.: Colcelli, Grappolini, Dei, Fini. All.: M. Cerofolini.
ARBITRO: Zoppi di Firenze, coad. da Paceco e Lombardi di Firenze.
RETI: 49’ Falsini, 93’ Colcelli.