logo fantaeccellenza

Promozione Girone B - Bibbiena-Chiusi 3-1

La rosa del Bibbiena 2017/18 La rosa del Bibbiena 2017/18

Con un perentorio 3-1 finale, che poteva essere anche più rotondo, il Bibbiena strapazza il Chiusi, compagine partita ad inizio torneo con grosse ambizioni, al momento fortemente ridimensionate. La squadra di Mr. Innocenti pur dovendo ancora fare i conti con assenze importanti quali quelle di Fabbrini, Gallorini e Corsetti entra in campo determinata a far sua l’intera posta in palio. Già al 5’ il Bibbiena sfiora la segnatura, Mengoni libera Falsini sul piede preferito, bordata di sinistro della punta rosso-blu, Bernardini salva la propria porta. Al 15’ la squadra di Mr. Innocenti è in vantaggio, Beoni pesca Rotelli in profondità solo davanti al portiere, pallonetto di testa e Bernardini è beffato. Bibbiena 1 Chiusi 0. Al 34’ primo timido affondo ospite, cross di Filosi, testa di Mazzuoli con Santicioli che blocca senza nessuna difficoltà. Replica immediata dei padroni di casa con Mengoni che al volo di sinistro incrocia sul palo lontano con palla che esce non di molto. Al minuto 37’ clamoroso abbaglio dell’assistente del DG che ferma alzando la bandierina per fuori giuoco Mengoni, che proveniva da dietro, in buonissima posizione per battere a rete. Al 40’ espulso Ikechukwu con il rosso diretto per una vistosa gomitata ai danni di Paoli. 43’ ghiottissima occasione per il possibile raddoppio bibbienese, Falsini a pochi metri da Bernardini salta il proprio controllore, spara di sinistro, tiro fuori di un soffio. Scocca il 47’ è il Bibbiena va ancora vicinissimo al goal, Falsini per Mengoni che lascia partire una bordata di sinistro con Bernardini che leva la palla dal sette. Raddoppio rimandato. Il goal del 2-0 arriva al 49’ dopo un lungo conciliabolo fra DG e assistente che assegna il penalty al Bibbiena per un fallo di mani in area di un difensore senese. Batte Beoni che spiazza Bernardini segnando il meritato e voluto 2-0. Al 51’ ci riprova Rotelli, ma il numero uno ospite si rende protagonista salvando in uscita disperata sui piedi della punta bibbienese. Beoni al 56’ colpisce di testa, palla sul palo con Bernardini fuori causa…tre a zero sfiorato di nuovo. Il Chiusi sotto pressione si innervosisce e ne fa le spese Rampelli per proteste. Ospiti in nove. All’86’ rigore per il Chiusi, Filosi entra in area e viene atterrato, batte Ganje segnando il 2-1. Il Bibbiena non ci sta, e all’89’si riporta con veemenza in avanti, fiondata di Mercati e Bernardini d’istinto para di piede. Al 91’ il Bibbiena chiude i conti e ristabilisce le distanze con Andreini che si gira bene e piazza in rete il 3-1 che sancisce la supremazia bibbienese evidenziata durante tutta la gara con un finale che poteva essere anche più ampio come testimonia la cronaca. Il Bibbiena incamera tre punti importanti in attesa di recuperare le assenze tutte nel reparto difensivo e per affrontare il prossimo impegnativo incontro a Monte San Savino. Il Chiusi più che guardare avanti, come da pronostici di inizio torneo, dovrà guardarsi alle spalle dove si trova il solo Cortona altra delusione del torneo, fino a questo momento.
Stefano Spadini   

IL TABELLlNO: 3-1
BIBBIENA: Santicioli, Magnanensi, Paoli, Frijio, Coulibaly, Baglioni, Rotelli (75’ Andreini), Malentacca, Falsini (48’ Mercati), Beoni (62’ Ricci), Mengoni (70’ Gatteschi). A disp.: Ghirelli, Mercati, Venturi, Bonini. All.: F. innocenti.
CHIUSI: Bernardini, Giustini, Rampelli, Mazzuoli, Coresi, Perugini, Filosi, Ganje, Bastianelli, Bobo, Ikechukwu. A disp.: Raileanu, Feri, Burini, Moretti, Fanfano, Criscuolo, Magdan. All.: Laurenzi
ARBITRO:. Mannelli sez. Valdarno, coad. da Donati e Giambarresi sez. Valdarno.
RETI: 15’ Rotelli, 49’ Beoni, 86’ Ganje, 91’ Andreini.