logo fantaeccellenza

Eccellenza Girone B - Zenith Audax-Fortis Juventus 3-1

Scalpi importanti per la Zenith: dopo aver steso l'ex capolista Sinalunghese, la squadra di Bellini si ripete e stende anche la nuova capolista del Girone B di Eccellenza. Grande prestazione della squadra pratese che merita la vittoria grazie a un gran secondo tempo, dopo una prima frazione equilibrata, molto bella e combattuta da entrambe le compagini. L'inizio della gara è esaltante: prima Guidotti con una splendida rovesciata porta i mugellani in vantaggio, quindi Silva Reis di testa riporta subito il match in parità. Poi le occasioni si susseguono da una parte e dall'altra (Iarrusso, Saccenti, Perugi e in apertura di ripresa La Rosa), fino a quando la partita passa decisamente di mano perché la Zenith Audax nella ripresa ha un'altra marcia. Arriva subito infatti il vantaggio pratese firmato dal grande ex Nardoni che realizza il rigore concesso per fallo di Bado su Manganiello (liberato da un errato movimento della difesa biancoverde). Da qui in poi la Fortis esce in pratica dalla partita, grazie a una gestione perfetta del match da parte della Zenith. Nardoni guida il traffico e gestisce il pallone come meglio non potrebbe e la Zenith prende decisamente in mano il match: il 3-1 (sia pure viziato dall'errore di Bado su Paris) è solo la naturale conseguenza di una netta supremazia. Arriva così la prima sconfitta stagionale per la Fortis che perde subito la vetta della classifica, mentre la Zenith infila la terza vittoria nelle ultime quattro gare. Questa è decisamente un'altra Zenith rispetto a quella di inizio stagione.

LA CRONACA
Primo Tempo
2' Splendido gol in rovesciata di Guidotti che porta la Fortis in vantaggio
6' La Zenith è subito pericolosa in area di rigore: ma gli ospiti si salvano in angolo
7' Cross di Abdjia per l'incornata di Silva Reis nell'angolo: è pareggio!
15' Iarrusso prova la gran botta da fuori che finisce non lontana dal "sette"
17' Cross di Abdja stavolta per Manganiello: conclusione a lato
21' Tocco di Saccenti da dentro l'area con la palla che tocca la parte superiore della traversa
34' Destro rasoterra dal limite di Perugi a lato di pochissimo
Secondo Tempo
3' Serotti imbecca Innocenti, splendido cross sul secondo palo per La Rosa, il cui colpo di testa è "murato" in angolo
5' Errato movimento della difesa mugellana che libera Manganiello su cui esce a valanga Bado: è rigore che Nardoni trasforma per il 2-1
12' Diagonale di Manganiello da dentro l'area: a lato
19' Errore di Di Giusto, la Zenith riparte con una conclusione centrale di Manganiello
21' Destro di Silva Reis da lontano: Bado si salva in angolo
24' Corner per la Zenith da sinistra: esce male Bado, ma la difesa della Fortis si salva
25' Piras dal limite piega le mani da fuori area a Bado: 3-1
26' Subito dopo in contropiede Silva Reis spreca l'occasione del 4-1
33' Punizione potente di Serotti dai 25 metri, Masi interviene in due tempi: la Zenith si salva in angolo
42' Cross da sinistra: Silva Reis e Manganiello per pochissimo non ci arrivano

LE PAGELLE
Zenith Audax
Masi: 6 Superato, senza colpe, dalla rovesciata di Guidotti, per il resto non è una domenica di super lavoro.
Melani: 6 Gara impegnativa nel primo tempo, poi più tranquilla nella ripresa.
Perugi: 6.5 Solita gara di sostanza, solido a sinistra. Insostituibile in questa Zenith. 83' D'Arino: ng
Saccenti: 7 Gran primo tempo, cala leggermente nella ripresa, ma solo un pochino. Corre per tre e sbaglia pochissimo. Per un 2000 non è poco, tutt'altro.
Magelli: 6.5 Guida la difesa, al posto di Benvenuti squalificato, con precisione... ed è un 1998!
Myslihaka: 6 Ha responsabilità sul gol avversario, ma poi disputa una gara fisica e precisa.
Piras: 6.5 Meno brillante di altre volte, ma lascia comunque il segno con il 3-1. 75' Sforzi: ng
Nardoni: 7.5 Gara di livello sublime in mezzo al campo, non sbaglia un passaggio, gioca di prima, fa aperture di 40 metri, realizza il rigore del 2-1. Visto che era il grande ex, voleva farsi rimpiangere: ci riesce in pieno!
Silva Reis: 6.5 Ha il merito di siglare l'immediato pareggio, poi è più utile i con le sue spizzate che in fase di conclusione. Comunque una delle migliori gare quest'anno.
Manganiello: 6.5 Pimpante come sempre ma raramente pericoloso. Guadagna il rigore del sorpasso. 89' Sordi: ng
Abdja: 6 Un paio di bei cross da sinistra, poi più quantità che qualità.

Fortis Juventus
Bado: 5 Giornataccia, causa il rigore su Manganiello (anche se il primo errore è della linea difensiva) e poi non riesce a respingere la conclusione di Piras.
Gurioli: 6 Spostato a destra, prova a spingere sulla fascia. Con risultati non eccezionali.
La Rosa: 6 Ci si attende sempre una gara di alto livello da lui, non commette errori gravi ma non riesce a incidere positivamente.
Fusi: 5.5 Chiude male su Manganiello in occasione del rigore e spinge poco a sinistra.
Di Giusto: 6 Bella lotta, tutta fisica, con Silva Reis.
Fedele: 5.5 Discreto nel primo tempo, poi sparisce dal match. 82' Nardi: ng
Iarrusso: 5.5 Una gran conclusione da fuori nel primo tempo, e poco altro.
Serotti: 6 Guida bene la squadra per 45' poi anche lui nella ripresa soffre molto. Ma resta uno dei più positivi.
Guidotti: 6 Un gol splendido, di diritto uno dei più belli della stagione 2017/18. Ma non fa altro, anche perché viene servito poco e male.
Innocenti: 6.5 L'unico che nel secondo tempo mantiene lo stesso standard di rendimento. Tanta qualità e quantità in mezzo al campo.
Donattini: 6 Un paio di palloni interessanti. 46' Sozzi: 5.5 Entra quando la Fortis è in palese difficoltà.

Arbitro
Cevenini di Siena: 7 Direzione di gara molto buona. Un paio di errori (un fuorigioco della Zenith, un fallo su Guidotti nel finale), non inficiano la gestione del match: perfetta.

IL TABELLINO: 3-1
ZENITH AUDAX: Masi, Melani, Perugi (83' D'Arino), Saccenti, Magelli, Myslihaka, Piras (75' Sforzi), Nardoni, Silva Reis, Manganiello (89' Sordi), Abdja. A disp.: Fattori, Angioli, Pacini, Ferraro A. All.: Bellini Andrea
FORTIS JUVENTUS: Bado, Gurioli, La Rosa, Fusi, Di Giusto, Fedele (82' Nardi), Iarrusso, Serotti, Guidotti, Innocenti, Donattini (46' Sozzi). A disp.: Berti, Buonocore, Lavacchini, Baldini, Bregu. All.: Calderini Stefano
ARBITRO: Cevenini di Siena, coad. da Pulcinelli e Macripo' di Siena.
RETI: 2' Guidotti, 8' Silva Reis, 50' rig. Nardoni, 72' Piras.
NOTE: Ammoniti Saccenti, Piras, Innocenti. Angoli 6-7