logo fantaeccellenza

Eccellenza Girone A - Urbino Taccola-Ponte Buggianese 1-3

Successo importante per il Ponte Buggianese, che, grazie a una buona prova e agli episodi favorevoli, ha la meglio sull’Urbino Taccola. La gara inizia al meglio per i valdinievolini: al 3’ una buona combinazione mette Paolicchi in grado di servire sul taglio Aperuta che segna l’immediato vantaggio. I locali hanno una reazione immediata creando una palla gol per il pari con Maiorana che riceve in area un lancio da sinistra a destra ed esplode un diagonale che però termina fuori. Al 6’ l’arbitro Cerbasi assegna un rigore netto (per fallo di mano in area su cross di Bova) alla squadra di mister Lombardi; dagli 11 metri va Gamba che di destro mette la sfera sotto la traversa alla sinistra del portiere per l’1-1. E’ questo il miglior momento per la squadra di casa, che crea tre belle palle gol, tra cui il colpo di testa di Mattiello su traversone da destra parato d’istinto dal giovane Baldasseroni, e l’occasione sfumata per Cardini che arriva in ritardo su un pallone ben messo dentro da un compagno. Anche il Ponte però va vicino al gol: azione dalla sinistra e cross sul secondo palo per Aperuta che però spara alto sulla traversa da posizione defilata. C’è poi un’altra azione pericolosa per i pisani, con Maiorana che dal fondo mette dentro sul dischetto dove c’è Ghelardoni, il cui piattone è però debole. Al 44’ poi una rimessa laterale battuta velocemente dagli ospiti coglie impreparata la squadra locale; ne approfitta Sabatini che insacca il gol dell’1-2. Prima dell’intervallo l’Urbino Taccola va vicino al pareggio: triangolazione Maiorana-Cardini-Gamba, la palla è per il centrocampista che, a pochi metri dalla porta, stoppa e calcia, mettendo alto. In avvio di ripresa Scintu cambia passando dal 4-2-4 al 4-3-3: gli ospiti perdono campo, ma l’Urbino Taccola non ne approfitta, non avendo grosse occasioni a parte quando Bova si inserisce da destra raccogliendo una palla di Ghelardoni in posizione favorevole, ma la sfera rimbalza male e la palla gol sfuma. Nessuno crea palle pericolose in questa fase, con i locali che mettono in mostra una buona manovra, ma comunque sterile. Alla mezz’ora il Ponte Buggianese si porta sul 3-1 quando, su una punizione battuta dalla tre quarti destra, Pinochi si gira bene sul secondo palo colpendo di testa, e mettendo in rete. All’84’ Pagni viene espulso direttamente su un calcio d’angolo a favore dei locali; sugli sviluppi l’Urbino Taccola di testa sfiora la rete. La gara scivola via fino al 90’, nel recupero si annota uno stop e rovesciata di Nardini, senza esito.

IL TABELLINO: 1-3
URBINO TACCOLA: Montagnani, Varese, Mattiello (76' Di Lupo), Naldini, Hemmy, Lazzerini, Ghelardoni, Bova, Cardini (65' Cagiano), Gamba, Maiorana (76' Muca). A disp.: Bertini, Bagnoli, Franchi, Gelli. All.: Lombardi
PONTE BUGGIANESE: Baldasseroni, Perillo, Haytoumi (69' Cullhaj), Baronti (62' Pagni), Macera, Pinochi, Paolicchi, Meucci, Sabatini, Aperuta, Chiaramonti (46’ Marcon). A disp.: Disperati, Bargellini, Crusca, Ettajani. All.: Scintu
ARBITRO: Cerbasi di Arezzo
RETI: 3' Aperuta, 6' rig. Gamba, 44' Sabatini, 72' Pinochi
NOTE: Ammonito Lazzerini. Espulso Pagni all'84'.

FONTE: Il Tirreno